La Honda introduce il motore evoluto nel GP di Gran Bretagna

condivisioni
commenti
La Honda introduce il motore evoluto nel GP di Gran Bretagna
Jonathan Noble
Di: Jonathan Noble
07 lug 2016, 10:57

La Honda ha deciso di introdurre un motore aggiornato in occasione del GP di Gran Bretagna dopo gli incoraggianti progressi mostrati nelle gare più recenti.

Jenson Button, McLaren MP4-31
Jenson Button, McLaren MP4-31
Jenson Button, McLaren MP4-31
Jenson Button, McLaren MP4-31
Jenson Button, McLaren MP4-31
Jenson Button, McLaren MP4-31
Jenson Button, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31

Come rivelato da Motorsport.com all'inizio di questa settimana, il costruttore giapponese aveva lasciato l'Austria ansioso di portare sviluppi al suo motore per Silverstone, ma voleva essere certo che i miglioramenti avrebbero giustificato la spesa di gettoni.

In particolare, c'era il desiderio di migliorare le prestazioni del motore termico, dopo che le modifiche al turbo introdotte in Canada avevano imposto un prezzo da pagare in potenza.

Ora, Jenson Button e Fernando Alonso potranno contare su questo motore evoluto, il cui step ruota intorno ai miglioramenti apportati al sistema di aspirazione.

La speranza è che queste modifiche possano incrementare l'efficienza del processo di combustione, incrementando i cavalli. Tuttavia, la Honda non si aspetta una crescita di potenza clamorosa con questa modifica.

La Honda ha speso due gettoni per queste modifiche e questo vuol dire che gliene rimangono altri 10 da utilizzare in questa stagione.

Yusuke Hasegawa, responsabile di Honda F1, dopo l'Austria si è detto fiducioso che i progressi mostrati al Red Bull Ring possano confermarsi anche nelle prossime gare.

"Penso che da quando abbiamo introdotto la nuova turbina le cose siano migliorate. Canada e Azerbaigian però erano piste troppo esigenti dal punto di vista della potenza" ha detto.

"Siamo tornati su un circuito normale e penso che questo sia il motivo per cui siamo riusciti a dimostrare che il nostro aggiornamento funzionava bene".

 

 

 

 

Prossimo Articolo
Esteban Ocon torna sulla Renault nelle Libere 1 di Silverstone

Articolo precedente

Esteban Ocon torna sulla Renault nelle Libere 1 di Silverstone

Prossimo Articolo

Red Bull Ring: l'allungamento è indispensabile per il GP d'Austria 2017

Red Bull Ring: l'allungamento è indispensabile per il GP d'Austria 2017
Carica commenti