La Haas non vede problemi con la coppia Hulkenberg-Magnussen

Il team principal della Haas, Gunther Steiner, non vede problemi nella possibilità di schierare la coppia formata da Nico Hulkenberg e Kevin Magnussen nella prossima stagione, nonostante i due abbiano dei precedenti "caldi".

La Haas non vede problemi con la coppia Hulkenberg-Magnussen

Hulkenberg è il favorito per sostituire Romain Grosjean al fianco di Magnussen alla Haas nel 2020, qualora la squadra di proprietà statunitense dovesse decidere di andare a variare la sua line-up.

A seguito di un incidente nel GP d'Ungheria del 2017, Magnussen è stato molto diretto con Hulkenberg quando si sono incontrati al ring televisivo, dicendogli: "Succhiami le palle!".

La rivalità tra Hulkenberg e Magnussen è stata anche una delle trame della serie Netflix Drive to Survive, che ha riguardato la stagione 2018, ma Steiner ha spiegato di non essere preoccupato da quanto accaduto in passato.

"Tanto ci prendiamo sempre uno dentro l'altro senza che ci siano dei precedenti!" ha detto Steiner. "Gestiremmo la cosa. Non si tratta di loro, ma della squadra. Siamo tutti adulti e questo è business".

"Sono sicuro che tutti abbiano dei colleghi con cui non piace lavorare. Ma è business, la vedo così, e queste cose vanno affrontate in maniera pratica. Ma non influenzerà le nostre scelte, perché è un problema loro, non nostro".

Hulkenberg ha detto che sarebbe felice di collaborare con Magnussen, suggerendo che i compagni di squadra non devono necessariamente essere amici.

"Mi piacerebbe" ha detto il tedesco con un sorriso. "Onestamente, il compagno di squadra è un compagno di squadra e devi accettarlo. Con alcuni ti puoi trovare bene, ma non è un obbligo. Non penso che sarebbe una cosa che mi fermerebbe".

Magnussen ha minimizzato anche sul tema della loro rivalità, sottolineando che alla fine in diversi anni c'è stato un solo incidente tra loro due.

"E' stato drammatizzato in maniera esagerata. Questa cosa ha quasi stancato" ha detto. "Tra me e Nico c'è stato solo un incidente in Ungheria due anni fa. E' incredibile che se ne stia ancora parlando".

"Voglio dire, non ci sono molti piloti che sono amici fuori dalla pista. Ci salutiamo quando ci vediamo alla parata dei piloti, ma non c'è nessun problema tra di noi".

Magnussen ha detto che per lui l'unica cosa che conta è avere un compagno di box competitivo, che sia l'attuale Grosjean o che ne arrivi un altro.

"Non è stata ancora presa nessuna decisione per ora" ha detto il danese. "Ma sono contento in entrambi i casi, sia con il mio compagno attuale che con uno nuovo, chiunque fosse".

"Penso che quando sei in una squadra di centro gruppo hai bisogno di un compagno di squadra forte, che sia considerato tale, perché è l'unico modo per provare a metterti in mostra".

"Se non stai vincendo delle gare o dei campionati, ha bisogno di un compagno forte al tuo fianco per mostrare cosa sei in grado di fare, altrimenti è quasi impossibile farlo. Ma è già così anche ora, quindi non mi lamento".

Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
1/10

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas F1 team firma autografi ai fan
Kevin Magnussen, Haas F1 team firma autografi ai fan
2/10

Foto di: Erik Junius

Kevin Magnussen, Haas F1 Team
Kevin Magnussen, Haas F1 Team
3/10

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas F1 Team
Kevin Magnussen, Haas F1 Team
4/10

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
5/10

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
6/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
7/10

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S.19
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S.19
8/10

Foto di: Erik Junius

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
9/10

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
10/10

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Ferrari: l'ordine di squadra non degrada Vettel a secondo
Articolo precedente

Ferrari: l'ordine di squadra non degrada Vettel a secondo

Prossimo Articolo

Binotto: "A Monza vogliamo ringraziare i nostri tifosi"

Binotto: "A Monza vogliamo ringraziare i nostri tifosi"
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022