Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
FP1 in
108 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
116 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
136 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
150 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
164 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
192 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
199 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
213 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
219 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
233 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
247 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
254 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
268 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
282 giorni

La Haas ha ricevuto un risarcimento per l'incidente di Grosjean a Sepang nel 2017

condivisioni
commenti
La Haas ha ricevuto un risarcimento per l'incidente di Grosjean a Sepang nel 2017
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
28 set 2018, 12:00

La Haas ha rivelato di aver risolto la questione assicurativa legata allo strano incidente di cui era stato vittima Romain Grosjean nel corso delle prove libere del GP della Malesia dello scorso anno.

Grosjean ha colpito ad oltre 200 km/h la griglia di un canale di scolo che si era sollevata, finendo in testacoda ed andando a sbattere contro le barriere con un impatto di ben 17G, che ha danneggiato parecchio la vettura nel posteriore.

All'epoca, il team principal Gunther Steiner aveva stimato un danno di circa 500.000 sterline, dicendo anche di aver avviato un'azione volta a garantire un risarcimento dall'assicurazione del circuito di Sepang.

Nel corso del weekend del GP di Russia, Steiner ha rivelato che la situazione si è sbloccata e che la Haas ha ricevuto il risarcimento richiesto.

L'importo non è stato reso noto, ma Steiner ha spiegato che si tratta solo del "necessario a coprire il danno", aggiungendo che la squadra è soddisfatta dell'esito della vicenda, anche se la cifra ottenuta dovrebbe essere inferiore a quella di cui si era parlato in un primo momento.

Steiner poi ha ringraziato il circuito, perché si è rivelato molto professionale, assumendosi le proprie responsabilità.

Un cedimento della saldatura ha permesso alla griglia di sollevarsi, ma ora il circuito assicura di aver risolto il problema definitivamente.

"Posso riferire che abbiamo sistemato la cosa" ha detto Steiner. "La loro assicurazione ha pagato e siamo contenti".

"Sono stati molto professionali e si sono presi le loro responsabilità".

"Non siamo sorpresi che ci sia voluto così tanto tempo ad essere onesti. E' passato circa un anno, ma è un caso strano, probabilmente il primo del suo genere".

"Queste cose richiedono sempre tempo".

Prossimo Articolo
Haas: Magnussen perde due set di gomme nell'incendio divampato ai box nel corso della notte!

Articolo precedente

Haas: Magnussen perde due set di gomme nell'incendio divampato ai box nel corso della notte!

Prossimo Articolo

Horner duro con Ticktum: "A volte apre la bocca senza accendere il cervello"

Horner duro con Ticktum: "A volte apre la bocca senza accendere il cervello"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Romain Grosjean Acquista adesso
Team Haas F1 Team
Autore Mark Bremer