La Formula 1 cambierà la posizione delle telecamere onboard nel 2019

condivisioni
commenti
La Formula 1 cambierà la posizione delle telecamere onboard nel 2019
Jonathan Noble
Di: Jonathan Noble
Tradotto da: Matteo Nugnes
31 ago 2018, 09:46

La Formula 1 dovrebbe cambiare la posizione delle onboard camera nel 2019 nel tentativo di migliorare le immagini televisive, dopo i problemi di visibilità causati quest'anno dall'Halo.

La posizione delle cameracar sulle vetture di Formula 1 è stabilita dai regolamenti e solo dopo i primi test con le vetture 2018 è stato chiaro che ci sarebbero stati dei problemi di visibilità.

In particolare, l'Halo ha avuto un grande impatto sulla telecamera posta a lato del casco del pilota, perché copre la maggio parte del campo visivo.

Questo è il motivo per cui la F1 ha dovuto fare affidamento praticamente solo sulle telecamere montate sopra al roll bar in questa stagione, ottimizzando anche la grafica per cercare di rendere l'Halo il meno invasivo possibile.

Dopo le recenti discussioni tra la FIA, la Liberty ed i team di Formula 1, è stato raggiunto un accordo per cambiare la posizione di alcune telecamere per migliorare la situazione il prossimo anno.

La telecamera laterale sarà portata più in alto per cercare di ridurre l'ostruzione dell'Halo ed aumentare il campo visivo degli spettatori.

Carlos Sainz Jr., Renault Sport F1 Team R.S. 18

Carlos Sainz Jr., Renault Sport F1 Team R.S. 18

Photo by: Formula 1

La Renault ha già condotto alcuni test di questo nuovo posizionamento della telecamera nel corso delle prove libere del venerdì delle ultime gare.

Resteranno invariate invece le posizioni delle telecamere sul roll bar e sul muso delle monoposto.

Questo cambiamento è stato approvato all'unanimità dalle squadre e ora serve solo l'approvazione formale da parte dello Strategy Group, della F1 Commission e del Consiglio Mondiale della FIA.

Prossimo articolo Formula 1
Esteban Ocon non sta nella McLaren: a Woking devono modificargli la pedaliera

Articolo precedente

Esteban Ocon non sta nella McLaren: a Woking devono modificargli la pedaliera

Prossimo Articolo

La Michelin ha deciso di non partecipare al tender FIA delle gomme di F1

La Michelin ha deciso di non partecipare al tender FIA delle gomme di F1
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Jonathan Noble
Tipo di articolo Ultime notizie