La Formula 1 boccia il nuovo logo, piaceva di più quello vecchio

Per Toto Wolff il nuovo marchio è... allucinante, mentre Vettel preferiva quello che è stato abbandonato come Bottas. Per Hamilton è stato un errore cambiare: "E' come se Ferrari o Mercedes sostituissero il loro logo. Questo non è iconico".

La Formula 1 boccia il nuovo logo, piaceva di più quello vecchio
Logo F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Podio: il vincitore della gara Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, il secondo classificato Lewis Hamil
Prima fila: Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, e il poleman Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Podio: il terzo classificato Sebastian Vettel, Ferrari
Toto Wolff, Direttore del Motorsport Mercedes AMG F1
Carica lettore audio

Non ha esordito nel migliore dei modi il nuovo logo Formula 1 proposto da Liberty Media sul podio di Abu Dhabi. I giudizi sono stati per lo più negativi, ma l’impressione è che le opinioni poco favorevoli non riguardino di per sé il nuovo logo, quanto la decisione di sostituire il precedente, che era ormai entrato nel “dna” degli appassionati dopo trent’anni di vita.

Secondo Sean Bratches il nuovo logo simboleggia la trasformazione che si sta verificando nello sport, ovvero la migrazione sempre più corposa verso il mondo digitale. E, così confermano da Liberty Media, il nuovo simbolo della Formula 1 renderà più semplice il lavoro su piattaforme mobili e digitali.

Fin qui i commenti dei diretti interessati, ma di tutt’altro tipo sono stati quelli di diversi piloti e team principal. Appena scesi dal podio di Yas Marina, i primi tre piloti classificati non hanno avuto parole gentili verso il nuovo simbolo del Circus.
“Cosa c’era di sbagliato in quello vecchio? – ha esordito Bottas – mi piaceva, e lo trovavo abbastanza bello”.

“Mi piaceva il vecchio”, ha confermato Vettel, mentre Hamilton ha fornito un’opinione più articolata: “Avevamo un logo iconico, immaginate se la Ferrari cambiasse logo, o che lo facesse la Mercedes. Non penso che il nuovo sia iconico, ma forse ci vorrà un po’ di tempo per abituarsi”.

Toto Wolff è stato più sintetico: “Allucinante?” ma in generale il paddock non ha visto di buon occhio l’idea di privare il Circus di un compagno trentennale di viaggio quale era il vecchio logo.

C’è chi ha letto dietro questa idea la volontà di eliminare una testimonianza dell’operato di Bernie Ecclestone, ma al di là delle supposizioni, non è comune assistere alla rimozione di un simbolo ormai consolidato nella mente del pubblico a favore di uno inedito.

condivisioni
commenti
Horner: "Mercedes può alzare o abbassare i tempi di mezzo secondo!"
Articolo precedente

Horner: "Mercedes può alzare o abbassare i tempi di mezzo secondo!"

Prossimo Articolo

Obiettivo raggiunto per la Renault: è sesta, ma che fatica!

Obiettivo raggiunto per la Renault: è sesta, ma che fatica!
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022