La Ford fa causa alla Ferrari per il nome F150

La Ford fa causa alla Ferrari per il nome F150

La Casa di Detroit produce un pick-up molto venduto negli Stati Uniti che porta lo stesso nome

Il nome F150 voleva essere un omaggio all'Unità d'Italia, invece ora la Ferrari rischia di essere trascinata in tribunale dalla Ford: la Casa di Detroit ha citato in giudizio quella di Maranello, sostenendo che sta usando in maniera improria questa sigla. Negli Stati Uniti, infatti, la Ford commercializza da tempo un pick-up chiamato proprio F-150, che è uno dei più venduti per quanto riguarda il settore dei mezzi da lavoro. Le accuse sarebbero di violazione di marchi depositati, falsa denominazione e pirateria via internet, in quanto la Ford sostiene che: "F-150 è un marchio stabile e importante per Ford e il nome del suo modello di pick up piu' venduto nella serie di pick up serie F, il camion piu' venduto in America da 34 anni. Ora però questo marchio duramente conquistato, è ora seriamente minacciato dall'adozione del nome F150 da parte della Ferrari''. Inoltre da Detroit contestano anche l'evidente similitudine che c'è tra i due loghi delle vetture, oltre al fatto di aver segnalato alla Ferrari questo caso di omonimia ancora prima che la nuova monoposto di Formula 1 fosse presentata. In tutte questo però non bisogna dimenticare che la Ferrari fa parte del Gruppo Fiat, che negli States è diretto concorrente della Ford con il marchio Chrysler...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie