Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

La fine delle gallerie del vento è davvero realistica?
Prime
Formula 1 Commento

La fine delle gallerie del vento è davvero realistica?

Di:

Il lavoro nelle gallerie del vento costituisce il fondamento dello sviluppo aerodinamico in Formula 1, ma secondo Pat Symonds i progressi nella ricerca virtuale potrebbero segnare la fine di queste reliquie costose e complicate.

La galleria del vento è stata uno strumento essenziale nello sviluppo delle auto di F1 per circa 50 anni, e si dice che Brabham abbia usato l'allora nuova galleria del vento in scala reale al MIRA già nel 1964. Dagli anni ‘80 è stato lo strumento principale per aggiungere prestazioni alle auto. Il livello di sofisticazione si è sviluppato enormemente da quei tempi.

Potrebbe sembrare una sorpresa, quindi, il fatto che otto delle 10 squadre abbiano recentemente affermato come la FIA dovrebbe eliminare l'uso delle gallerie da qui a 10 anni. Prima di discutere ciò che potrebbe aver portato a tale strategia, vale forse la pena di esaminare come i test in galleria del vento si siano sviluppati nel corso degli anni.

condivisioni
commenti
Come si allena e cosa mangia un pilota di F1 Prime

Come si allena e cosa mangia un pilota di F1

Cosa serve per diventare un pilota di Formula 1? Talento a parte, al giorno d'oggi è richiesto essere dei superatleti per resistere alle forze che si sprigionano alla guida di queste monoposto. Dieta ferrea, allenamenti rigorosi... sicuri di voler tentare questa strada?

Montoya: i momenti magici della carriera raccontati da Juan Pablo Prime

Montoya: i momenti magici della carriera raccontati da Juan Pablo

Dalla Champ Car alla Formula 1, dalla Nascar alla IndyCar. Juan Pablo Montoya è stato un pilota davvero versatile ed in questa intervista esclusiva racconta i 10 momenti più importanti della sua carriera.

Formula 1
13 ott 2021
Ceccarelli: “Le pressione in Mercedes è diventata nociva” Prime

Ceccarelli: “Le pressione in Mercedes è diventata nociva”

In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli analizzano l'aria che si respira in casa Mercedes dopo quanto visto in occasione del GP di Turchia, dove è sembrato mancasse una vera e propria guida in occasione delle fasi calde della corsa

Formula 1
13 ott 2021
Alonso, quando il karma colpisce in Turchia Prime

Alonso, quando il karma colpisce in Turchia

Fernando Alonso è il protagonista di questa puntata de "Il Primo degli Ultimi" dedicata al GP di Turchia di Formula 1. A pesare, sullo spagnolo, è il risultato al termine della corsa, figlio di uno sciagurato primo giro dove è sia vittima che carnefice. Oltre, ovviamente, ad una dose di karma dopo le sue dichiarazioni del giovedì

Formula 1
12 ott 2021
F1: come l'arte dei pit stop si è evoluta nel tempo Prime

F1: come l'arte dei pit stop si è evoluta nel tempo

Dagli anni '80 in poi i pit stop hanno rappresentato un elemento chiave nelle strategie di gara. Pat Symonds racconta come si è evoluta la tecnologia che ha spinto di recente la FIA ad intervenire per porre un freno.

Formula 1
12 ott 2021
Minardi: "Atto di nonnismo di Alonso su Schumacher" Prime

Minardi: "Atto di nonnismo di Alonso su Schumacher"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi commentano i voti stilati per il Gran Premio di Turchia. Tanti promossi e tante bocciature in un weekend in cui protagonista negativa è stata l'impulsività...

Formula 1
11 ott 2021
Podcast, Bobbi: "Hamilton, la slick era un azzardo esagerato" Prime

Podcast, Bobbi: "Hamilton, la slick era un azzardo esagerato"

Il Gran Premio della Turchia ha messo alla prova le qualità di guida dei piloti e la loro sensibilità in condizioni di difficile lettura. Lewis Hamilton, tentando l'azzardo, avrebbe optato per le gomme slick al pit-stop, ma dal box hanno preferito andare sul sicuro. C'è un mondiale in palio, ogni punto conta

Formula 1
11 ott 2021
Matra: il sogno francese di emergere in Formula 1 Prime

Matra: il sogno francese di emergere in Formula 1

La scuderia francese poteva vantare una conoscenza tecnologica derivante dall'aviazione, ma le problematiche del glorioso V12, e la sfortuna che ha spesso accompagnato i piloti, hanno posto fine in anticipo all'avventura del team in F1.

Formula 1
10 ott 2021
Mercato piloti F1 2022: chi sono i piloti che si sposteranno?

Articolo precedente

Mercato piloti F1 2022: chi sono i piloti che si sposteranno?

Prossimo Articolo

Binotto: "Guadagnato meno di 0"1 con il tempo extra in galleria"

Binotto: "Guadagnato meno di 0"1 con il tempo extra in galleria"
Carica commenti