La FIA smonterà una F1 dopo ogni GP: verifiche a sorpresa!

La Federazione Internazionale ha inviato alle squadre una direttiva tecnica nella quale si specifica che i commissari tecnici avranno la facoltà di selezionare una monoposto dopo la bandiera a scacchi per smontare delle parti e effettuare verifiche più approfondite a sopresa. Questa procedura gioca a favore della trasparenza della F1, per cui i risultati dei GP potrebbero cambiare dopo i controlli dei commissari tecnici.

La FIA smonterà una F1 dopo ogni GP: verifiche a sorpresa!

La FIA vuole maggiore trasparenza in F1 per cui ha deciso di procedere a verifiche tecniche post gara più approfondite dopo ogni Gran Premio. Si tratta di un cambiamento importante che andrà molto oltre la pesa delle vetture e il controllo dei carburanti.

La Federazione Internazionale ha inviato alle squadre una direttiva tecnica nella quale si specifica che i commissari tecnici avranno la facoltà di selezionare una monoposto dopo la bandiera a scacchi con l’intento di procedere allo smontaggio di alcuni componenti per verificarne la conformità ai regolamenti.

Nel documento è spiegato che la scelta della vettura e delle parti da controllare non saranno il frutto di qualche sospetto. I team dovranno garantire che i tecnici saranno disponibili, se necessario, a collaborare con i commissari tecnici per procedere agli smontaggi.

Le classifiche di gara, quindi, saranno condizionate alla conformità della vettura presa in esame, per cui non è da escludere che le graduatoria possano cambiare durante la serata di domenica.

Nel bollettino diffuso sabato, i commissari FIA hanno osservato: "Al fine di completare i controlli tecnici più approfonditi sulle monoposto, il delegato tecnico selezionerà regolarmente e in modo casuale una F1 dopo ogni GP per effettuare lo smontaggio di parti e per il controllo di conformità anche di software e sistemi”.

"Ulteriori verifiche potranno essere effettuate anche sull'altra vettura del Concorrente. Ciò è conforme all'art. 14.3 e 25.5 del Regolamento Sportivo di Formula Uno della FIA. Questi controlli si aggiungeranno a quelli di routine riportati alla conclusione di ogni evento”.

In caso di irregolarità accertate i commissari tecnici avranno la facoltà di effettuare dei sequestri di parti , procedendo al sigillo degli elementi in dubbio perché possano essere sottoposte ad altri controlli.

condivisioni
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio del Bahrain: Libere 3

Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio del Bahrain: Libere 3

Prossimo Articolo

F1, Bahrain, Libere 3: Verstappen fa il vuoto sulle Mercedes!

F1, Bahrain, Libere 3: Verstappen fa il vuoto sulle Mercedes!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Bahrain
Location Bahrain International Circuit
Autore Franco Nugnes
Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica” Prime

Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica”

Andiamo ad analizzare insieme a Franco Nugnes e Giorgio Piola le principali novità tecniche introdotte nel corso del venerdì del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, con Mercedes che è tornata a fare la voce grossa

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata" Prime

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di Formula 1 insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. In questo podcast, il due volte iridato FIA GT e volto di Sky Sport F1 ci spiega cosa occorra per andare forti ad Imola, oltre a parlarci di una Mercedes sui binari ed una Ferrari vera sorpresa di giornata

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna Prime

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast i primi 2 turni di prove libere del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Formula 1
15 apr 2021
Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Formula 1
15 apr 2021
Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021