La FIA rende più chiari i limiti della pista alla curva Club di Silverstone

condivisioni
commenti
La FIA rende più chiari i limiti della pista alla curva Club di Silverstone
Adam Cooper
Di: Adam Cooper
Tradotto da: Matteo Nugnes
07 lug 2018, 07:43

La FIA ha deciso di affrontare il problema dei limiti della pista alla curva Club di Silverstone aggiungendo un cordolo extra all'esterno della curva nel corso della notte.

Durante le prove libere del venerdì del Gran Premio di Gran Bretagna, molti piloti di Formula 1 sono finiti oltre i limiti della pista nel corso di un normale giro cronometrato.

Di solito la FIA si preoccupa di queste situazioni solamente quando ritiene che i piloti abbiano ottenuto un vantaggio. Anche se non è stato il caso di venerdì, visto che chi incappava in questi errori non migliorava i propri tempi, si è ritenuto che questo potrebbe diventare un problema nel corso del weekend, soprattutto in qualifica, se i piloti si ritenesseo autorizzati a prendere linee estreme.

Per questo, nel corso della notte, è stata posizionata una sezione di 25 metri di cordolo "speed-bump" di 50 mm di altezza, simili a quelli utilizzati la scorsa settimana in prossimità delle curve 1 e 3 del Red Bull Ring. Questa è stata posizionata a circa un metro e mezzo dalla linea bianca.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB14
Yellow "speed-bump" kerbing used in Austria

Photo by: Andy Hone / LAT Images

Ai piloti è stato spiegato di questo nuovo cordolo in occasione del briefing di ieri e, anche se alcuni hanno suggerito che sarebbe stato meglio aspettare l'anno prossimo per introdurre questa modifica, la maggior parte dello schieramento l'ha accettata come qualcosa di ragionevole.

Leggi anche:

"Certo, come piloti ho usato tutta la pista che avevo a disposizione e nessuno mi ha detto nulla" ha detto Pierre Gasly. "Siccome nessuno mi ha rimproverato, ho continuato ad andare largo. La soluzione pensata per sabato però penso che sia più giusta per tutti".

"Se qualcuno mi dirà che sono colpevole, potrò sapere se è vero o no, perché ora ci sarà un riferimento. E' un modo per rendere la situazione più equa tra tutti e probabilmente è una buona idea".

Prossimo articolo Formula 1
Proposta Liberty: nuovo sistema di attribuzione di punti che premia i primi 15

Previous article

Proposta Liberty: nuovo sistema di attribuzione di punti che premia i primi 15

Next article

Hamilton: "La Ferrari è molto vicina. Non pensavo che fosse così competitiva"

Hamilton: "La Ferrari è molto vicina. Non pensavo che fosse così competitiva"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Location Silverstone
Autore Adam Cooper
Tipo di articolo Ultime notizie