La FIA non mette in dubbio la sicurezza del DAS

La FIA ha spiegato di essere convinta che che il nuovo sistema DAS della Mercedes sia sicuro, nonostante sia attivato da un insolito movimento del volante.

La FIA non mette in dubbio la sicurezza del DAS

La Mercedes ha messo a punto una soluzione innovativa per modificare la convergenza delle ruote anteriore. Un sistema molto intelligente, che sfrutta il movimento su un secondo asse del volante, quindi in avanti e indietro.

Un movimento che aveva spinto a pensare che potesse generare dei problemi a livello di sicurezza, anche se la Federazione Internazionale ha dichiarato di essere convinta che non ci siano rischi legati a questa nuova soluzione della Mercedes.

Quando Motorsport.com gli ha domandato se possano esserci delle preoccupazioni simili a quelle che qualche anno fa avevano portato al bando della F Duct, il direttore di gara Michael Masi ha chiarito che la FIA non permetterebbe mai di utilizzare una soluzione che ritiene pericolosa.

 

"Penso che dal punto di vista della FIA, la sicurezza sia il nostro obiettivo numero uno" ha detto. "Qui non ci sono dubbi sul lato della sicurezza. Siate certi che questa è la priorità da parte nostra".

Il direttore sportivo della Renault, Alan Permane, ritiene che nessuna squadra avrebbe introdotto sulla sua vettura qualcosa che potesse compromettere la sicurezza dei propri piloti.

"Non possiamo speculare su quanto sia sicuro se i piloti tengono entrambe le mani sul volante" ha detto. "La la F Duct eravamo preoccupati perché i piloti guidavano con una mano sola, specialmente nelle curve ad alta velocità".

"Sono sicuro che non abbiano progettato e realizzato un sistema che ritengono pericoloso, quindi dubito che possa entrare in gioco un discorso di sicurezza. Anzi, ne sono sicuro".

Leggi anche:

Il direttore sportivo della Ferrari, Laurent Mekies, ha aggiunto: "Non credo che nessuna squadra porti in pista qualcosa sapendo che potrebbe essere pericoloso. Abbiamo delle responsabilità nei confronti dei nostri pilori e sono sicuro che questa cosa sia chiara per tutti".

Nonostante la FIA sia convinta che il sistema DAS sia completamente conforme alle regole, le modifiche che saranno introdotte con il regolamento 2021 significano che non saranno più ammessi dispositivi di questo tipo dall'anno prossimo.

Quando gli è stato domandato perché la FIA abbia fatto questa modifica al regolamento, però, Masi ha cercato di schivare l'argomento.

"Penso che siate stati molto bravi a notare la modifica nel regolamento 2021" ha detto. "E vedremo cosa potranno escogitare le squadre entro i limiti che sono stati scritti per il 2021".

condivisioni
commenti
Bottas: "Sarà dura per gli altri copiare il DAS Mercedes"
Articolo precedente

Bottas: "Sarà dura per gli altri copiare il DAS Mercedes"

Prossimo Articolo

Magnussen: sulla Haas si è rotta la sospensione posteriore

Magnussen: sulla Haas si è rotta la sospensione posteriore
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021