La FIA conferma il ritorno alle Qualifiche 2015 con effetto immediato

condivisioni
commenti
La FIA conferma il ritorno alle Qualifiche 2015 con effetto immediato
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
07 apr 2016, 18:34

Le Qualifiche 2015 torneranno in vigore a partire dalla prossima gara, il Gran Premio della Cina. I team hanno trovato l'unanimità in questa formula, con Todt ed Ecclestone che hanno approvato il ritorno al vecchio format.

Così come Motorsport.com vi ha rivelato nelle ultime ore, i team hanno rifiutato l'idea di approvare le Qualifiche aggregate, che avrebbero tenuto conto dei due migliori giri di ogni pilota nelle sessioni di prove ufficiali.

Oltre ad aver rifiutato questa soluzione, i team hanno scritto e inviato una lettera al presidente della FIA, Jean Todt, a Bernie Ecclestone e alla CVC in modo tale da ripristinare il vecchio format di Qualifiche, utilizzato sino al termine della stagione passata.

Questa opzione non era presente nelle alternative proposte, ma a fronte dell'accordo unanime tra i team, Todt ed Ecclestone hanno accettato di fare un passo indietro e ripristinare il vecchio format di Qualifiche, che torneranno in vigore a partire dalla prossima gara in calendario: Il Gran Premio della Cina.

Poco fa la Federazione Internazionale dell'Automobile ha rilasciato un comunicato stampa proprio a tal riguardo, che recita così: "Su richiesta unanime delle squadre in una lettera ricevuta oggi da Jean Todt e Bernie Ecclestone, rappresentante dei diritti commerciali della F.1, questi hanno accettato, nell'interesse del campionato, di presentare una proposta alla F.1 Commission e al Consiglio Mondiale del Motorsport per tornare al format delle Qualifiche utilizzato sino al 2015".

"Questa proposta, se sarà approvata dai vertici della F.1, entrerà in vigore a partire dal Gran Premio della Cina e rimarrà tale sino al termine della stagione 2016".

"Jean Todt e Bernie Ecclestone hanno accolto con favore l'idea avanzata dai team di poter avere una valutazione globale del format dell'intero fine settimana di gara per il 2017". I team, infatti, si sono detti pronti a proporre nuove idee dopo questa stagione e sono aperti alla sperimentazione con Qualifiche radicalmente nuove qualora questo Mondiale venisse deciso con largo anticipo.

Prossimo articolo Formula 1
I team di F.1 compatti per tornare alla qualifica 2015 in Cina

Articolo precedente

I team di F.1 compatti per tornare alla qualifica 2015 in Cina

Prossimo Articolo

Gp d'Italia: a Monza Dell'Orto dichiara guerra anche a Capelli

Gp d'Italia: a Monza Dell'Orto dichiara guerra anche a Capelli
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP della Cina
Location Shanghai International Circuit
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie