La Ferrari oggi entra in borsa a Wall Street

Il prezzo finale delle azioni sarà deciso il 12 ottobre. Sul mercato il 10% delle azioni per il valore di un miliardo?

È arrivato il grande giorno: la Ferrari sbarca oggi in borsa a Wall Street. Via all'IPO con cui FCA mette sul mercato il 10% delle azioni ordinarie per un valore che è stato stimato intorno al miliardo di dollari. In realtà il prezzo finale verrà fissato solo lunedì 12 ottobre per rispettare i termini, secondo i quali la quotazione può iniziare solo un anno dopo la fusione fra Fiat e Chrysler.

Fca, attraverso la sua controllata New Business Netherlands Nv aveva depositato il 23 luglio alla Sec la documentazione relativa all’offerta pubblica iniziale di azioni ordinarie Ferrari per avere l’ammissione alla quotazione sul New York Stock Exchange.

Tra le banche che gestiscono l'operazione ci sono UBS, Santander e Marril Lynch alle quali si sono in seguito affiancate BNP-Paribas, Mediobanca, Jp Morgan e Allen & Co. Lo scorporo di Ferrari da FCA permetterà alla famiglia Agnelli di avere il controllo diretto del marchio del Cavallino. Il regista dell'operazione è il presidente Sergio Marchionne che è lo stratega delle strategie di Maranello...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie