La Ferrari conferma: Antonio Fuoco girerà sulla SF90 nei test di Barcellona

condivisioni
commenti
La Ferrari conferma: Antonio Fuoco girerà sulla SF90 nei test di Barcellona
Di:
8 mag 2019, 10:07

Come aveva anticipato Motorsport.com, Antonio Fuoco scenderà in pista con la Ferrari nella seconda giornata dei test di Barcellona. La Rossa schiererà due vetture, una dedicata allo sviluppo delle gomme Pirelli. Per la FDA c'è anche Callum Ilott sull'Alfa Romeo.

La Ferrari ha annunciato il suo programma per quanto riguarda i due giorni di test che si svolgeranno a Barcellona subito dopo il GP di Spagna, confermando, come aveva anticipato Motorsport.com, che a Barcellona farà il suo debutto sulla SF90 anche Antonio Fuoco.

Due SF90

La Scuderia Ferrari Mission Winnow scenderà in pista con due monoposto, dato che una delle SF90 sarà a disposizione di Pirelli per i test gomme. Il 14 maggio Charles Leclerc guiderà per Ferrari, mentre Sebastian Vettel si metterà a disposizione del fornitore unico di pneumatici. Il giorno seguente Charles testerà per Pirelli, mentre sulla SF90 della Scuderia farà il proprio ritorno Antonio Fuoco, ex pilota della Ferrari Driver Academy (FDA) e ora uno dei quattro ragazzi che si alternano al simulatore.

Terzo test

Per Antonio sarà il terzo test con la Scuderia dopo quelli del 2015 a Spielberg e del 2016 proprio a Barcellona. In totale il pilota italiano ha percorso fin qui 856 km al volante di una Ferrari. Per lui c’è ora una nuova opportunità che sarà importante per riprendere contatto con la pista in un’epoca nella quale le prove in circuito sono estremamente limitate.

FDA

Al test prenderà parte anche Callum Ilott, pilota FDA, che sarà al volante dell’Alfa Romeo nella giornata di martedì. Per il giovane inglese attualmente impegnato in Formula 2 si tratta dell’esordio assoluto al volante di una monoposto della massima categoria.

Prossimo Articolo
Ferrari: sul motore due debuttano a Barcellona i pistoni in lega bi-metallica?

Articolo precedente

Ferrari: sul motore due debuttano a Barcellona i pistoni in lega bi-metallica?

Prossimo Articolo

Ferrari, Camilleri: "I risultati non ci piacciono, ma possiamo lottare per il mondiale"

Ferrari, Camilleri: "I risultati non ci piacciono, ma possiamo lottare per il mondiale"
Carica commenti