La F1 punta ad avere altre gare in stile Hockenheim nel 2021

condivisioni
commenti
La F1 punta ad avere altre gare in stile Hockenheim nel 2021
Di:
25 ago 2019, 10:36

Il caos del GP di Germania e la possibilità per i team di centro classifica di lottare per il podio sono alcuni degli obiettivi che la F1 vuole raggiungere con la prossima rivoluzione regolamentare.

Il Gran Premio di Germania è iniziato sotto una pioggia battente, ma le condizioni sono presto cambiate sino a consentire ai piloti di utilizzare gomma da asciutto prima che un nuovo forte scroscio di pioggia complicasse loro nuovamente le cose.

Lewis Hamilton è andato contro le barriere mentre si trovava al comando, mentre il suo compagno di team, Valtteri Bottas, è finito a muro. Anche Charles Leclerc ha dovuto dire addio alla corsa finendo contro le barriere di protezione così come molti altri piloti.

Il caso di quella gara ha consentito alla Toro Rosso di celebrare un podio sicuramente inatteso con Daniil Kvyat.

Il team principal dell’Alfa Romeo, Frederic Vasseur, ha dichiarato a Motorsport.com come l’obiettivo per il 2021 sia quello di rendere le gare incerte proprio come quella tedesca.

“Se si ridurrà il gap meccanicamente tra il gruppo di centro ed i top team potremo assistere a molte gare come quella di Hockenheim. Finora non è così. I primi sei potrebbero avere un incidente al primo giro, tornare ai box, cambiare il muso, cambiare l'ala posteriore, tornare in fondo al gruppo ed essere ancora in grado di doppiarci”.

“Non ci sono grandi aspettative di poter andare oltre il settimo posto, ma sento che le cose potranno cambiare”.

Vasseur, inoltre, crede che il budget cap non sarà un elemento determinante per rivoluzionare lo spettacolo in pista, ma questo deve essere combinato con una nuova distribuzione dei proventi e delle nuove regole tecniche.

Secondo Christian Horner, che proprio in Germania ha potuto celebrare il successo di Max Verstappen, crede che la combinazione tra regole aerodinamiche e specifiche delle gomme sarà la chiave per lo spettacolo del 2021.

“Abbiamo visto grandi gare sia in Austria che a Silverstone. Le gomme giocano un ruolo cruciale in tutto ciò, quindi sarà importante scegliere le gomme giuste e le regole aerodinamiche corrette per fare in modo che i piloti possano lottare tra loro”.

La F1 ha ricevuto numerose critiche dopo il GP di Francia, ma successivamente ha offerto gare spettacolari sino alla sosta estiva.

“Sappiamo cosa ha contribuito a creare delle belle gare – ha dichiarato Horner – In alcuni casi è stato merito dei circuiti, in altri delle gomme. Le vetture sono decisamente complesse e credo che in futuro dovremo realizzare delle auto più semplici”.

“Credo che l’obiettivo comune sia quello di vedere gare come quelle disputate dopo il GP di Francia”.  

Scorrimento
Lista

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
1/8

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
2/8

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
3/8

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, davanti a Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, davanti a Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90
4/8

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, e Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Robert Kubica, Williams FW42, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, e Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
5/8

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 supera Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 supera Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
6/8

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
7/8

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
8/8

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Williams ha dovuto riconfigurare la FW42 per iniziare la rinascita

Articolo precedente

Williams ha dovuto riconfigurare la FW42 per iniziare la rinascita

Prossimo Articolo

F1 2019: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP del Belgio

F1 2019: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP del Belgio
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team Red Bull Racing Acquista adesso , Alfa Romeo
Autore Scott Mitchell