Kubica punge la Williams: "Sto facendo il passeggero, non il pilota"

Robert Kubica, di ritorno in Formula 1 dopo 8 anni di assenza, non usa mezzi termini per descrivere la sua attuale situazione alla guida di una monoposto, la Williams FW42, nata tutt'altro che sotto una buona stella

Kubica punge la Williams: "Sto facendo il passeggero, non il pilota"

Quella di Robert Kubica è una delle storie più belle della recente avventura della Formula 1. Il polacco, tra i talenti più cristallini del circus ed in forte odore di Ferrari, nel febbraio 2011 alla vigilia della stagione rischiò la vita a seguito di un drammatico incidente durante il Rally Ronde di Andora, dove ha riportato conseguenze permanenti alla mano destra.

Ritornato a guidare auto da corsa contro tutti i pronostici, Robert è riuscito a sedersi stabilmente al volante di una monoposto per la stagione 2019, strappando qualche lacrima di commozione in conferenza stampa a Melbourne e durante i primi test.

Qualche lacrima, però, l'ha fatta versare anche la Williams, scuderia nella quale milita il forte polacco. La FW42 è nata sotto una cattiva stella: presentatasi con un ritardo inspiegabile e drammatico ai test di Barcellona, è adesso la monoposto più lenta dello schieramento di partenza. E la situazione non sembra volgere al meglio in tempi brevi.

In Bahrain, la Williams di Kubica si è presentata con evidenti riparazioni – per non dire toppe - necessarie dopo che il polacco aveva riportato qualche danno nel GP d'Australia. Fatto strano, questo ha comportato una resa aerodinamica differente della vettura rispetto alla gemella portata in pista da Russell.

Leggi anche:

“Qualcosa di positivo c'era, ma è estremamente difficile. Ho perso un pezzo della macchina andando su un tratto di cordolo dove passavano tutti. In Bahrain, ho dovuto evitarli tutti. In qualifica ne ho usato un poco, ed un altro pezzo dell'auto è volato via”, commenta Kubica a Motorsport.com.

“In gara non ne ho usati, o li ho usati solo se spinto. Non li considero più come parte della pista. Se affronti le curve così, finisci con il generare più peso nelle gomme. Ero molto lento in alcune curve per proteggere le gomme posteriori, ma continuavo a scivolare e surriscaldarle. Ci sarà un punto in cui mi potrò dimenticare di tutte queste limitazioni e l'auto diventerà più solida e divertente da guidare, ma fino ad allora sarò costretto a rimanere concentrato a non girarmi. Dobbiamo capire cosa stia succedendo perché non ho alcun margine e l'auto non ha una finestra di utilizzo. Sto facendo il passeggero”.

Dato che la preparazione dell'auto è terminata con consistente ritardo, la produzione delle parti di ricambio è in consistente ritardo, fattore che per Robert non fa altro che spostare in là nel tempo una soluzione.

“Si può sempre fare quello che si ritiene più opportuno, anche mettere le gomme dietro al posto di quelle davanti, cosa che forse potrebbe aiutarci! Io posso solo provare ad aiutare il team utilizzando i differenti settaggi che mi suggeriscono loro, ma è impossibile girare attorno a questi problemi. Se in aggiunta ci si mette anche il vento a togliere stabilità ad un'auto che già non ne ha... Ci serve una soluzione, e spero ci si arrivi in tempi più brevi di quanto io pensi”, conclude Kubica.

George Russell, Williams Racing FW42, precede Robert Kubica, Williams FW42
George Russell, Williams Racing FW42, precede Robert Kubica, Williams FW42
1/11

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
2/11

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
3/11

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
4/11

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
5/11

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
6/11

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
7/11

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
8/11

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
9/11

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42, precede Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
Robert Kubica, Williams FW42, precede Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
10/11

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42
Robert Kubica, Williams FW42
11/11

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Ticktum: "La cosa più importante è capire le procedure: anche quando spingi devi cambiare tante cose"
Articolo precedente

Ticktum: "La cosa più importante è capire le procedure: anche quando spingi devi cambiare tante cose"

Prossimo Articolo

Montecarlo: posato il nuovo asfalto in attesa del Gran Premio di F1 2019

Montecarlo: posato il nuovo asfalto in attesa del Gran Premio di F1 2019
Carica commenti
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022
Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1” Prime

Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1”

Il Dottor Riccardo Ceccarelli ci apre le porte di Formula Medicine andando a raccontarti i retroscena della ua equipe e di come sia impegnata nel corso della stagione di Formula 1

Formula 1
5 gen 2022