Kubica: la vera riabilitazione comincia tra 4 settimane

Kubica: la vera riabilitazione comincia tra 4 settimane

Per ora si guarda ancora a mantenere sane le ferite e riattivare il lato sinistro del corpo

Dall'Ospedale Santa Corona arrivano nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Robert Kubica. Il pilota polacco è ancora ricoverato presso l'Unità Spinale della struttura sanitaria ligure, dove ha cominciato la prima fase della riabilitazione. Come spiegato anche nei giorni scorsi, il lavoro fisioterapico che ha iniziato a fare il portacolori della Lotus Renault riguarda soprattutto il lato sinistro del suo corpo, cioè quello uscito illeso nel terribile incidente avvenuto nel corso della Ronde di Andora. Per cominciare la riabilitazione vera e propria, cioè quella necessaria per recuperare la funzionalità della mano e dell'arto destro, che Robert ha rischiato di perdere nello schianto, bisognerà invece aspettare almeno ancora tre o quattro settimane. A fare chiarezza ci ha pensato oggi Roberto Carrozzino, responsabile della struttura di marketing e comunicazione dell'ASL 2: "Il pilota si trova ora nella fase post chirurgica, i tessuti e le ferite dopo l’intervento devono rimarginarsi e naturalmente serve tempo prima di parlare di una guarigione vera e propria. Anche la riabilitazione, intesa come recupero motorio degli arti coinvolti, inizierà solo tra tre o quattro settimane" riporta IVG.it. "Kubica ora è seguito da un ortopedico che quotidianamente tiene sotto controllo il suo quadro clinico e insieme a lui sta iniziando a sottoporlo a piccoli movimenti ma serve tempo. Nella vita è un pilota ed è abituato a correre ma per il recupero completo serve tempo e pazienza" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Robert Kubica
Articolo di tipo Ultime notizie