Kubica è in sala operatoria per salvare la mano

Al pilota polacco dopo la TAC è stata diagnosticata anche una vasta emoraggia interna

Robert Kubica è in sala operatoria. I medici dell'Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure hanno disposto un intervento d'urgenza poco prima delle 15. L'operazione viene condotta da Igor Rossello, primario del Centro Regionale di Chirurgia della Mano dell'ospedale San Paolo di Savona: l'obiettivo sarebbe quello di salvare il braccio e la mano destra del pilota che sarebbe rimasta spappolata nel cruento incidente di questa mattina. A complicare ulteriormente la situazione, c'è anche l'esito della Tac a cui è stato sottoposto il pilota: l'esame avrebbe evidenziato una vasta emorragia interna, oltre alla frattura del femore. Il pilota polacco di 26 anni versa in gravi condizioni dopo il drammatico incidente nella prima prova special della Ronde di Andora, gara che è subito stata interrotta. Al momento non ci sono state comunicazioni ufficiali, ma la situazione è giudicata molto critica. Robert ha sbattuto contro un muretto di una chiesa con la sua Skoda Fabia e un rail nell'impatto si è infilato nell'abitacolo, ferendo il pilota della Lotus Renault. In questo momento critico non possiamo che sostenere Robert nella gara più difficile...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Robert Kubica
Articolo di tipo Ultime notizie