Kubica ammonito per l'ingresso ai box temerario

Kubica ammonito per l'ingresso ai box temerario

Il polacco soddisfatto del settimo posto dopo aver sbagliato la scelta di gomme

Robert Kubica è stato ammonito dai commissari sportivi del Gp del Canada per un ingresso in pit lane troppo pericoloso mentre era in battaglia con la Force India di Adrian Sutil. Il pilota della Renault è stato protagonista di una manovra molto pericolosa all'ingresso della corsia dei box: il polacco stava attaccando la Forcia India quando ha tagliato la traiettoria del tedesco per entrare in pit lane. “Sono stato costretto a questa manovra per evitare un brutto incidente – ha detto Robert – dal momento che Adrian in crisi con le gomme è stato costretto a frenare molto presto”. I commissari hanno creduto alla versione di Kubica e si sono limitati al richiamo del pilota Renault perché la manovra è stata davvero molto pericolosa. Robert forse sperava in un risultato migliore del settimo posto, ma alla fine ha raccolto punti importanti dopo una corsa molto dura: “Ho lottato duramente con Michael e poi c'è stato l'episodio con Sutil – ha ammesso il polacco – i sette punti messi in saccoccia sono stati guadagnati: ero convinto che fosse giusto partire con le gomme medie, viste l'esagerato degrato delle morbide, ma evientemente ci siamo sbagliati”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Canada
Circuito Circuit Gilles-Villeneuve
Piloti Robert Kubica
Articolo di tipo Ultime notizie