Kallenius: "Mercedes sarebbe folle ad abbandonare la F1!"

Il CEO di Mercedes ha dichiarato come l'idea di lasciare la Formula 1 sarebbe folle in un periodo dove sta crescendo l'interesse in tutto il mondo per la categoria regina del motorsport.

Kallenius: "Mercedes sarebbe folle ad abbandonare la F1!"

In questa complicata stagione 2020 tutti i team sono stati impegnati per trovare un accordo comune che portasse alla firma del Patto della Concordia, ed in questo periodo tutte le squadre hanno valutato se valesse o meno la pena restare in Formula 1.

La pandemia da COVID-19 ha senza dubbio complicato i piani a causa di una crisi economica senza precedenti, ma la Mercedes non ha avuto esitazioni capendo come la scelta corretta fosse quella di proseguire il suo impegno nella massima categoria del motorsport.

Ola Kallenius, CEO Mercedes, ha affermato come non avrebbe avuto senso ignorare il cambiamento nei trend dello sport ed un aumento notevole nell’audience di un pubblico più giovane, anche se ha sottolineato come il contenimento dei costi sia stato una mossa necessaria.

“Abbiamo rivalutato il nostro impegno nella Formula 1 all'inizio dell'anno”, ha dichiarato Kallenius nel corso di una lunga intervista alla rivista tedesca Manager Magazine.

“Il prezzo dei diritti televisivi sta aumentando in modo significativo. L'interesse per la Formula 1 sta crescendo in Asia, Europa, Sud America, ovunque. E il numero dei nostri giovani fan sta aumentando notevolmente, soprattutto attraverso i social media e gli e-sport. Avremmo dovuto abbandonare in questo momento? Saremmo pazzi”.

Mercedes non è certamente l’unico costruttore costretto a tagliare i costi, ma la Casa automobilistica tedesca è stata chiara sul fatto che la Formula 1 non sia più un enorme spreco di risorse a seguito di un notevole cambiamento nelle dinamiche finanziarie per i team.

Grazie all’introduzione del budget cap ed all’arrivo di nuovi sponsor come Ineos, il costruttore di Stoccarda è certo che in futuro il suo team di F1 possa generare profitti.

Alla domanda su cosa ha detto il direttore finanziario della Mercedes, Harald Wilhelm, sui costi della F1, Kallenius ha risposto in modo netto: “È contento della riduzione delle spese di circa la metà e dell’ingresso di nuovi partner pubblicitari”.

Il nostro team di F1 passerà dall’essere un fattore di spesa al diventare un’azienda di valore proprio come il Bayern Monaco.

Nonostante il mondo automotive sia alle prese con le problematiche ambientali e con l’elettrificazione della gamma, Kallenius ritiene che la Formula 1 abbia preso la strada corretta con l’adozione delle power unit ibride ed i piani per introdurre carburanti sostenibili.

Continueremo ad avere vetture ibride e poi passeremo ai carburanti sintetici. La F1 diventerà anche neutra dal punto di vista delle emissioni di CO2. Se non fosse così le gare sarebbero viste come un evento del passato”.

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
1/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
2/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
4/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, in battaglia con Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, per il primo posto
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, in battaglia con Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, per il primo posto
6/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
7/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, passa Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, che si ritira dalla gara per perdita di potenza del motore
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, passa Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, che si ritira dalla gara per perdita di potenza del motore
8/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
9/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1
10/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
11/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
12/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

L’auto del Pole Sitter Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 eLewis Hamilton, Mercedes F1 W11
L’auto del Pole Sitter Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 eLewis Hamilton, Mercedes F1 W11
13/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
14/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, torna nel garage
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, torna nel garage
15/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
16/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, arriva nel Parco chiuso dopo la qualifica
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, arriva nel Parco chiuso dopo la qualifica
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
18/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
19/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
20/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 alla partenza della gara
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 alla partenza della gara
21/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
22/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

condivisioni
commenti
F1, Portimao, Libere 1: due Mercedes, Ferrari quarta!

Articolo precedente

F1, Portimao, Libere 1: due Mercedes, Ferrari quarta!

Prossimo Articolo

LIVE Formula 1, Gran Premio del Portogallo: Libere 2

LIVE Formula 1, Gran Premio del Portogallo: Libere 2
Carica commenti
F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali Prime

F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali

La Mercedes è protagonista di questa nuova puntata de Il Primo degli Ultimi. Al team di Brackley viene imputata la mancanza di coraggio e di voglia di osare, figlia di chi è abituato ad anni di dominio incontrastato e ora che vede un mondiale scivolargli tra le dita, non vuole andare oltre ciò che dicono i dati per paura di rischiare troppo

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse" Prime

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse"

Il Gran Premio degli Stati Uniti ha regalato tante sorprese e delusioni. In questo nuovo video di Motorsport.com, ecco i voti ai piloti stilati e commentati da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"

Max Verstappen ha saputo gestire meglio un posteriore instabile per tutti, in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. L'olandese allunga in classifica su Hamilton, che lascia Austin con una vera e propria mazzata a livello morale

Formula 1
25 ott 2021
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Formula 1
24 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021