Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP2 in
02 Ore
:
01 Minuti
:
05 Secondi

Jos Verstappen: "Max? Con Red Bull non durerà se continuerà così"

condivisioni
commenti
Jos Verstappen: "Max? Con Red Bull non durerà se continuerà così"
Di:
28 ago 2017, 14:47

Il padre del talento 19enne ammette che la situazione attuale (6 ritiri su 12 gare disputate dal figlio nel 2017) sia insostenibile. "Giunti a questo punto ci si comincia a interrogare su tutto", ha aggiunto.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB13, Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB13
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13
Il ritirato dalla gara Max Verstappen, Red Bull Racing, con i commissari di gara e della sicurezza d
La monoposto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB13 viene recuperata dai marshal dopo lo stop in pi
Max Verstappen, Red Bull Racing

Sino a ora la stagione 2017 di Formula 1 è stata completamente da dimenticare per Max Verstappen. Ieri, nel corso del Gran Premio del Belgio, è stato costretto al ritiro a causa di un problema al motore che lo costringerà inoltre a subire una penalizzazione nel prossimo appuntamento di Monza perché dovrà utilizzare componenti della Power Unit che vanno oltre le 4 imposte dal regolamento.

Per Max, inoltre, è stato il sesto ritiro della stagione sulle 12 gare a cui ha preso parte sino a ora. Una media davvero imbarazzante per lui, ma soprattutto per il team, perché gran parte dei ritiri sono dovuti a guasti a qualche componente della power unit Renault che equipaggia la RB13 numero 33.

Al termine della gara di Spa-Francorchamps, Jos Verstappen - padre di Max - è stato intervistato dalla televisione olandese Ziggo Sport. L'ex pilota di F.1 non si è certo contenuto e, anzi, ha esternato tutto il suo disappunto per la situazione in cui imperversa il figlio.

"Forse non è il momento opportuno per chiedere se sia un'opzione lasciare la Red Bull, ma giunti a questo punto ci si incomincia a interrogare su tutto. Ho notato che Max è molto deluso, è difficile mantenersi motivato quando da tempo le cose vanno male".

"Voglio dire, in Qualifica sta facendo molto bene. E' mezzo secondo più veloce del compagno di squadra ed è proprio dietro alle Ferrari. Solo che dopo 7 o 8 giri è già a bordo pista. Questo non dovrebbe accadere, soprattutto se guidi per un top team".

Per concludere, ecco l'affermazione che farà certamente tremare le gambe ai vertici di Milton Keynes: "Quest'anno le cose non miglioreranno e non ci sarà nulla da poter recuperare. Credo che ci si debba calmare un po' e forse sarà meglio sedersi a un tavolo con la Red Bull, perché questo (il nostro rapporto) non durerà se le cose andranno avanti così".

Prossimo Articolo
Horner: "Verstappen avrà penalità da scontare nel GP di Monza"

Articolo precedente

Horner: "Verstappen avrà penalità da scontare nel GP di Monza"

Prossimo Articolo

Fotogallery: il casco celebrativo usato da Mick Schumacher a Spa

Fotogallery: il casco celebrativo usato da Mick Schumacher a Spa
Carica commenti