Jeddah: la pista in ritardo, ma la F1 è fiduciosa: "Correremo!"

La pista di Jeddah, sede del Gran Premio dell'Arabia Saudita, è in forte ritardo. Secondo i vertici della F1, però, i lavori principali saranno completati in tempo per ospitare il Circus iridato il 5 dicembre.

Jeddah: la pista in ritardo, ma la F1 è fiduciosa: "Correremo!"

Jeddah ospiterà il Gran Premio dell'Arabia Saudita, penultimo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1, ma lo stato dei lavori sul tracciato che dovrà ospitare il Circus iridato crea apprensione.

Stando ai rapporti che arrivano da Jeddah, la pista è ben lontana dall'essere completata e il gran premio si terrà il prossimo 5 dicembre, dunque tra poco più di 2 settimane.

Il direttore di gara della F1, Michael Masi, sarà colui che dovrà firmare il nulla osta, affermando che la pista sia pronta all'uso. Oggi si trova proprio sul luogo per valutare i progressi legati alla costruzione dell'impianto.

Steve Nielsen, direttore sportivo della F1, ha un ruolo chiave nell'approvazione delle nuove strutture che devono ospitare la massima serie a ruote scoperte del motorsport. Interpellato sullo stato dei lavori di Jeddah, si è detto fiducioso riguardo al fatto che la pista sia pronta nei tempi stabiliti, ma ha anche ammesso che gli organizzatori sono attualmente in difficoltà.

"Il progetto è ambizioso e la struttura è grandiosa", ha detto Nielsen a Motorsport.com. "Sono in difficoltà, è vero. Ma stanno lavorando 24 ore su 24, 7 giorni su 7, così come hanno fatto per tanto tempo. Ho visto alcune foto questa mattina e hanno fatto enormi progressi, ma c'è ancora molto da fare".

"Per questo motivo sarà davvero una questione di tempo. Ma ce la faranno. Avremo sicuramente tutto ciò di cui abbiamo bisogno per disputare una gara in sicurezza. Sono fiducioso, da questo punto di vista".

Masi, dopo il Gran Premio di San Paolo del Brasile, è volato a Jeddah per verificare lo stato dei lavori prima di recarsi a Losail, sede del Gran Premio del Qatar.

"Come ho detto la scorsa settimana, sono fiducioso. Penso che sarà pronto. Il fatto che sia un volo di tre ore lo ha fatto diventare conveniente e così sono andato per verificare lo stato della pista. Il programma originale era già al limite con la preparazione della pista. Sicuramente hanno fatto grandi progressi in questi giorni".

Anche l'amministratore delegato della F1, Stefano Domenicali, è fiducioso riguardo alla preparazione del circuito in tempo utile per disputare il Gran Premio dell'Arabia Saudita.

"Siamo fiduciosi. I promotori stanno lavorando giorno e notte pur di finire tutto in tempo utile", ha dichiarato Domenicali a Motorsport.com. "So che saranno pronti, ma saranno proprio al limite. Vedrete il livello di investimento che è stato fatto. Sono sicuro che sarà perfetto nella prossima stagione, ma già quest'anno sarà tutto molto buono".

condivisioni
commenti
F1 | Pirelli, Isola: "In Qatar asfalto abrasivo. C1, C2 e C3 ideali"
Articolo precedente

F1 | Pirelli, Isola: "In Qatar asfalto abrasivo. C1, C2 e C3 ideali"

Prossimo Articolo

F1 | Horner VS Wolff: la vera rivalità del 2021

F1 | Horner VS Wolff: la vera rivalità del 2021
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021