Interlagos non molla il GP del Brasile: il passaggio da San Paolo a Rio è meno certo

La giunta comunale vuole dare in concessione l'autodromo senza privatizzarlo. Potrebbe essere la mossa giusta per mantenere a Interlagos il GP del Brasile ed evitare che si sposti a Rio de Janeiro.

Interlagos non molla il GP del Brasile: il passaggio da San Paolo a Rio è meno certo

Colpo di scena in Brasile. Dopo le ultime notizie derivanti dallo stato sudamericano riguardo un più che probabile spostamento del Gran Premio di Formula 1 da San Paolo a Rio de Janeiro, nelle ultime ore abbiamo assistito a un mutamento di situazione piuttosto netto.

La giunta comunale di San Paolo si è riunita negli ultimi giorni per fare in modo di trovare una soluzione e mantenere il Gran Premio del Brasile a Interlagos anche nelle prossime stagioni, scongiurando il trasferimento dell'evento di F1 a Rio.

Il desiderio di privatizzare le proprietà immobiliari della città, circuito compreso, aveva messo a rischio il futuro del GP a San Paolo. L'ultimo consiglio comunale svolto pochi giorni fa ha approvato la concessione del circuito, ma non la privatizzazione.

Leggi anche:

La concessione deve ancora essere approvata dal sindaco Bruno Covas, ma sembra essere la spinta giusta per mantenere il GP del Brasile a Interlagos oltre il 2020, anno di estinzione del contratto attuale tra Liberty Media e i promotori dell'evento.

Nelle ultime ore Covas ha dichiarato: "Non c'è dubbio che San Paolo possa continuare a ospitare il Gran Premio. Abbiamo sicurezza, organizzazione e ogni anno svolgiamo i lavori necessari per la manutenzione delle infrastrutture dell'autodromo".

Jair Bolsonaro, presidente del Brasile, aveva dichiarato che il Paese avrebbe potuto perdere il GP qualora la sede della gara non fosse stata spostata da San Paolo a Rio de Janeiro. Tuttavia la decisione presa dal consiglio comunale potrebbe essere il giusto viatico per far ricredere il presidente e fargli sostenere San Paolo.

condivisioni
commenti
Racing Point farà esordire al GP di Germania una monoposto quasi tutta nuova

Articolo precedente

Racing Point farà esordire al GP di Germania una monoposto quasi tutta nuova

Prossimo Articolo

Ecco come il GP di Francia si prepara all’azione in pista

Ecco come il GP di Francia si prepara all’azione in pista
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Giacomo Rauli
Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Formula 1
13 mag 2021
Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Formula 1
11 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata" Prime

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Spagna di Formula 1 vinto da Lewis Hamilton insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. A deludere le aspettative su una pista che sulla carta si presentava a suo vantaggio è la Red Bull, che lascia Barcellona con il secondo posto di Verstappen

Formula 1
10 mag 2021