Imola: Pietro Benvenuti è il nuovo direttore dell'autodromo

E' stata ufficializzata la nomina di Pietro Benvenuti come Direttore Generale dell'Autodromo intitolato ad Enzo e Dino Ferrari. Il mandato è triennale prorogabile per altri due anni.

Imola: Pietro Benvenuti è il nuovo direttore dell'autodromo

Formula Imola comunica che Pietro Benvenuti ha accettato la proposta della società, assumendo ufficialmente dalla data odierna la carica di Direttore Generale dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari. Il mandato assegnatogli è di tre anni, prorogabile di altri due.

Gian Carlo Minardi (Presidente Formula Imola): “Diamo il benvenuto al nuovo Direttore dell’Autodromo, augurandogli di poter conseguire quei successi in cui tutti noi crediamo in questa sua seconda esperienza a Imola".

"Ci terrei a evidenziare, segnale inequivocabile di come lavorare all’Autodromo sia considerato prestigioso, che avevamo sul tavolo diverse candidature di alto profilo professionale".

"Dopo un’attenta analisi la scelta è ricaduta su Benvenuti: hanno pesato in maniera importante, al di là delle sue doti manageriali e umane, ampiamente riconosciute, la conoscenza del territorio e delle particolari e complesse dinamiche che sottendono all’Autodromo. Senza dimenticare che Pietro conosce alla perfezione come lavora la struttura e le persone che la compongono".

"Un valore aggiunto, tanto più fondamentale per prendere subito in mano la macchina organizzativa del GP di Formula 1 che si svolgerà tra soli due mesi. Da parte mia e di tutto il CdA ci sarà il pieno appoggio per continuare a mantenere l’Autodromo al centro del panorama dei grandi eventi internazionali, motoristici e non solo”.

 

Pietro Benvenuti (Direttore Autodromo): “Quando ho ricevuto la notizia dell’esito del bando in cui ero stato scelto per la carica di Direttore Generale di Formula Imola ovviamente è stata una gran bella soddisfazione. A questo proposito desidero ringraziare il Presidente del CdA Giancarlo Minardi per la fiducia che mi è stata data, insieme a tutti gli altri Consiglieri e al Presidente di CON.AMI Fabio Bacchilega, che ha approvato la proposta del CdA di conferirmi l’incarico di Direttore Generale".

"Il lavoro che ci aspetta è sicuramente complicato perché il mondo in questo ultimo anno è completamente cambiato, ma sopratutto ci siamo dovuti adattare a nuove “abitudini” che sono all’opposto dello scopo per cui sono nati gli autodromi e gli spazi per eventi. Sarà quindi fondamentale cambiare mentalità e pensare ad un impianto sempre più polivalente, che coinvolga più settori e non solo il motorsport".

"Per questo ritengo che sia veramente necessario collaborare con tutte le forze che il nostro territorio esprime, politiche, economiche e sociali, perché solo facendo sistema si può essere competitivi a livello mondiale, oltretutto inseriti in un contesto di grandissima eccellenza come è la Motor Valley".

"Devo ammettere inoltre che conoscere l’ambiente dell’autodromo, i dipendenti e tutti coloro che vi lavorano, sarà per me un gran vantaggio e sarà come ripartire da dove ho lasciato, con la differenza che in questi anni coloro che mi hanno preceduto, in ultimo Roberto Marazzi, hanno fatto un lavoro eccellente. Grazie anche a loro oggi mi trovo a dirigere una struttura ben avviata e un circuito in perfetto ordine, una base importante da dove ripartire per affrontare con determinazione e passione le grandi sfide che ci attendono”.

condivisioni
commenti
Haas o Williams “in rosa”: si contendono lo sponsor BWT
Articolo precedente

Haas o Williams “in rosa”: si contendono lo sponsor BWT

Prossimo Articolo

F1, Mercedes sveglia la sua belva: ecco il fire up della W12

F1, Mercedes sveglia la sua belva: ecco il fire up della W12
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021