Il tifone Hagibis punta Suzuka: a rischio il programma del GP

condivisioni
commenti
Il tifone Hagibis punta Suzuka: a rischio il programma del GP
Di:
9 ott 2019, 08:06

La Formula 1 si sta preparando ad affrontare potenziali interruzioni durante il weekend del Gran Premio del Giappone, perché sembra sempre più probabile che Suzuka possa essere colpita dal super tifone Hagibis.

L'Agenzia Meteorologica Giapponese ha diffuso delle previsioni secondo cui il tifone colpirà il Giappone sabato e domenica, portando con sé piogge e venti molto violenti.

Le previsioni attuali indicano che a Suzuka la situazione peggiore dovrebbe verificarsi sabato, sebbene non c'è ancora una tempistica precisa per l'arrivo del tifone.

Tuttavia, le previsioni parlano di venti ad oltre 160 km/h nell'occhio del ciclone, con raffiche che potrebbero raggiungere addirittura i 225 km/h.

L'impatto di un clima del genere renderebbe molto improbabile la possibilità di mandare in pista le vetture e questo significherebbe una modifica al programma del Gran Premio del Giappone.

Un qualcosa che si è già verificato nel 2004, quando le qualifiche sono state rimandate alla domenica mattina, proprio a causa di un tifone.

La FIA ha dichiarato che sta monitorando attentamente la situazione, lavorando a stretto contatto con gli organizzatori e con il circuito, per capire se sarà necessario o meno intervenire, modificando gli orari.

All'inizio della settimana, le indicazioni erano che il tifone sarebbe potuto arrivare su Suzuka domenica, ma ora sembra che possa arrivare con un giorno d'anticipo. Questo significa che la gara non sarebbe in pericolo.

Prossimo Articolo
Isola: "Pirelli pronta a nominare le gomme 2020"

Articolo precedente

Isola: "Pirelli pronta a nominare le gomme 2020"

Prossimo Articolo

Renault: nuova ala anteriore per Suzuka

Renault: nuova ala anteriore per Suzuka
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Giappone
Autore Jonathan Noble