Red Bull: il segreto è nell'idraulica delle sospensioni!

Red Bull: il segreto è nell'idraulica delle sospensioni!

La RB7 fa strisciare l'ala anteriore modificando le altezze da terra. Come? Con il ghiaccio!

Nell'ultima settimana si è parlato tantissimo dell'ala anteriore della Red Bull, che proprio come nella passata stagione arriva quasi a strisciare per terra, aumentando il carico aerodinamico della monoposto. Subito si è tornato a parlare di ali flessibili, ma questa ipotesi è stata smentita seccamente da Charlie Whiting, che ha rivelato che l'ala anteriore della RB7 è stata trovata assolutamente conforme al regolamento in tutte le fasi di verifica. Ora però arrivano delle nuove indiscrezioni, secondo cui la trovata di Adrian Newey e soci sarebbe molto più banale, anche se comunque decisamente ingegnosa. Parte del contenuto dell'indraulica delle sospensioni anteriori verrebbe ghiacciata prima del via della corsa! In questo modo, con l'aumentare delle temperature, il ghiaccio si scioglie, riducendo il volume del liquido contenuto all'interno dell'area dove in passato veniva collocato il mass damper e andando, quindi, ad abbassare l'altezza da terra della monoposto. Detto questo, rimane però un grande dubbio: se la soluzione fosse veramente questa, come fanno poi a rialzare la vettura al termine delle sessioni?...Sicuramente di questa vicenda si continuerà a parlare a lungo...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie