Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Il presidente del Brasile annuncia: il GP di F1 si sposta a Rio dal 2020!

condivisioni
commenti
Il presidente del Brasile annuncia: il GP di F1 si sposta a Rio dal 2020!
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
9 mag 2019, 08:08

Dal prossimo anno il Gran Premio del Brasile si sposterà su un nuovo circuito a Rio de Janeiro, che protrebbe prendere il nome di Ayrton Senna. A rivelarlo è stato il presidente nella giornata di ieri.

Nell'incertezza sul futuro a lungo termine della gara di Interlagos, il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha dichiarato che dal 2020 si cambierà sede, trasferendo il GP a Rio. In una conferenza stampa, ha annunciato che è stato firmato un accordo con il governatore di Rio Wilson Witzel e con il sindaco Marcelo Crivella per la costruzione di un nuovo impianto nel distretto di Deodoro.

Il piano prevede che la costruzione dell'autodromo venga completata entro la fine di quest'anno e la realizzazione sarà finanziata con denaro privato.

Parlando con i giornalisti, il presidente ha dichiarato: "La Formula 1 ha deciso di mantenere un Gran Premio in Brasile, ma San Paolo è diventata poco pratica a causa del sostegno finanziario pubblico dell'evento e del debito che si è generato".

"La nuova pista sarà costruita in sei o sette mesi. Il settore alberghierò ne gioverà e anche l'economia dello stato, perché l'evento genererà posti di lavoro sette giorni su sette. E' buono sia per Rio de Janeiro che per il Brasile".

 

In un tweet, il presidente ha dichiarato: "Dopo la nostra vittoria alle elezioni, la Formula 1 non solo ha deciso di rimanere in Brasile, ma anche di costruire una nuova pista a RJ (Rio de Janeiro), che dovrebbe avere il nome dell'idolo Ayrton Senna. Così saranno creati migliai di posti di lavoro, a vantaggio dell'economia e della popolazione dello stato".

L'ex sede del Gran Premio del Brasile a Rio, il circuito di Jacarepagua, è stata demolita nel 2016, diventando la sede del Parco Olimpico.

Il nuovo circuito di Deodoro sarà costruito su un terreno che è stato abbandonato dall'esercito e progettato da Hermann Tilke. E ci sarebbe la speranza di ottenere anche un evento di MotoGP.

In tutto questo però bisogna segnalare che anche San Paolo ha già risposto di avere un contratto in essere per ospitare il GP ad Interlagos anche nel 2020.

Informazioni aggiuntive di Gustavo Faldon

Prossimo Articolo
Alfa Romeo, Giovinazzi: "In Qualifica a Baku ho fatto bene. Ora voglio punti a Barcellona"

Articolo precedente

Alfa Romeo, Giovinazzi: "In Qualifica a Baku ho fatto bene. Ora voglio punti a Barcellona"

Prossimo Articolo

La Racing Point schiera Nick Yelloly nei test di Barcellona

La Racing Point schiera Nick Yelloly nei test di Barcellona
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Brasile
Autore Jonathan Noble