Il peso minimo delle Formula 1 2017 cresce di 6 kg per le gomme

La FIA ha definito in 728 kg il peso minimo delle Formula 1 2017: ai 722 kg previsti sono stati aggiunti i 6 kg in più derivati dalle gomme larghe. Rispetto al 2016 le nuove monoposto pesano 26 kg in più che valgono circa un secondo al giro.

Il peso minimo delle Formula 1 2017 cresce di 6 kg per le gomme
Modello per la galleria del vento della Manor MRT07
Paul Hembery, Pirelli Motorsport Director con gli pneumatici Pirelli 2017
Kimi Raikkonen, Ferrari testing the new 2017 Pirelli tyres

La FIA ha ufficializzato alle squadre il peso minimo delle monoposto di Formula 1 definitivo: nel regolamento tecnico 2017 era scritto che le nuove vetture avrebbero dovuto essere almeno 722 kg senza carburante e con il pilota a bordo, ma ci sarebbe stato un ulteriore adeguamento dovuto alle inevitabili differenze fra le gomme slick 2016 e quelle più larghe 2017 che sono state omologate dalla Pirelli.

L’incremento di massa determinato dagli pneumatici è stato quantificato in 6 kg, per cui il peso minimo delle monoposto sale a 728 kg dai 702 kg dello scorso anno. Le due gomme anteriori pesano circa 2 kg in più (1 kg per pneumatico) e le due posteriori 3 kg (1,5 per ciascuna), per cui il valore finale è stato arrotondato al chilo superiore secondo le indicazioni dettate dal regolamento.

Rispetto alle monoposto della stagione 2016, quindi, la massa cresce di 26 kg: se consideriamo che mediamente in Formula 1 10 kg di peso possono valere 3 decimi di secondo, è facile stimare che l’impatto sul tempo sul giro potrà essere intorno al secondo: l’aggravio di peso, insomma, si andrà a “mangiare” uno dei cinque secondi di miglioramento nelle prestazioni che si è cercato con il nuovo regolamento rispetto al riferimento del 2015.

condivisioni
commenti
Formula 1 2017: ecco perché i piloti saranno presi per il... collo!

Articolo precedente

Formula 1 2017: ecco perché i piloti saranno presi per il... collo!

Prossimo Articolo

Vandoorne: "Concentrarmi nella sfida con Alonso sarebbe sbagliato"

Vandoorne: "Concentrarmi nella sfida con Alonso sarebbe sbagliato"
Carica commenti
Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft" Prime

Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft"

In questo nuovo video, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano quanto visto nel venerdì di prove libere del GP di Francia. Tante sorprese e tante novità tecniche in un tracciato che "in teoria" sarebbe favorevole a Mercedes, eppure...

Bobbi: "Max vola in curva, ma sembra appeso a un filo" Prime

Bobbi: "Max vola in curva, ma sembra appeso a un filo"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano le prove libere del venerdì del GP di Francia di Formula 1. Red Bull in testa con Verstappen, ma le Mercedes possono cambiare marcia in qualifica. Da tenere d'occhio il prosieguo di weekend dell'Alpine.

Chinchero: "Ferrari, la seconda fila sarebbe un bel colpo" Prime

Chinchero: "Ferrari, la seconda fila sarebbe un bel colpo"

Torna Debriefing F1, programma podcast di Motorsport.com con cui Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano le prove libere del GP di Francia al Paul Ricard. Buon ascolto!

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede" Prime

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede"

La Formula 1 arriva in Francia, sul tracciato del Paul Ricard. Franco Nugnes e Giorgio Piola, analizzano con la lente d'ingrandimento i primi e nuovi dettagli tecnici presenti sulle monoposto.

Formula 1
17 giu 2021
Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1 Prime

Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1

Lo spagnolo ha parlato con Motorsport.com del suo ritorno in Formula 1, smentendo le critiche che lo hanno accompagnato negli ultimi appuntamenti e puntando con decisioni ad un futuro di successi grazie anche alla rivoluzione regolamentare.

Formula 1
17 giu 2021
Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door" Prime

Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Mara Sangiorgio, giornalista e pit reporter per la Formula 1 di Sky Sport. Una grande passione per la scrittura che l'accompagna sin da quando era solo una bambina, la conduce alle porte degli studi giornalistici. Dall'Italia a New York, Mara muove i primi passi dentro il mondo dei suoi sogni. Mai avrebbe pensato di raccontare lo sport, fino a quando...

Formula 1
17 giu 2021
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri” Prime

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Torna l'appuntamento fisso della rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano dell'imminente Gran Premio di Francia di Formula 1, dove il medico andrà a monitorare una nuova serie di parametri non solo dei piloti

Formula 1
16 giu 2021
F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

Formula 1
15 giu 2021