Il Gran Premio d'Azerbaijan ha rinnovato con la Formula 1 fino al 2023

condivisioni
commenti
Il Gran Premio d'Azerbaijan ha rinnovato con la Formula 1 fino al 2023
Di:
05 feb 2019, 09:26

Il Gran Premio d'Azerbaijan farà parte del calendario almeno fino al 2023, dopo che gli organizzatori hanno annunciato di aver firmato un accordo triennale con la Formula 1.

La gara di Baku è entrata a far parte del calendario nel 2016, come GP d'Europa, e la gara si è affermata come una delle più imprevedibili della stagione.

Si tratta infatti dell'unica gara che negli ultimi due anni non si è conclusa con un podio tutto composto da da Mercedes, Ferrari o Red Bull.

L'accordo precedente sarebbe andato in scadenza nel 2020, ma oggi è stato firmato il prolungamento del contratto fino al 2023, che è stato annunciato con una conferenza alla quale ha preso parte anche il CEO della F1 Chase Carey.

"Siamo molto lieti di aver rinnovato questo accordo, che vedrà il Gran Premio d'Azerbaijan nel calendario della Formula 1 per molti anni a venire" ha detto Carey.

"In un breve lasso di tempo, questa gara è diventata una delle più popolari della stagione, producendo sempre gare combattute e spettacolari".

"L'Azerbaijan poi offre sembre un benvenuto davvero eccellente alla Formula 1 e la bellissima città di Baku è uno scenario fantastico per il più grande spettacolo automobilistico al mondo".

Il ministro della gioventà e dello sport, Azad Rahimov, ha dichiarato che il rinnovo non è mai stato messo in discussione, anche perché il nuovo accordo consentirà di massimizzare i ricavi commerciali, anche all'introduzione di nuove sponsorizzazioni.

"Questo è un giorno che ci rende molto orgogliosi" ha detto Rahimov. "Gli ultimi anni sono stati un sogno per Baku, visto che il nostro weekend di gara è passato dall'essere una semplice idea ad uno dei più entusiasmanti del calendario della Formula 1".

"Inoltre, ogni anno accogliamo sempre più tifosi provenienti da ogni parte del mondo e siamo felicissimi di come il nostro evento sia stato accolto dalla comunità globale della Formula 1".

Prossimo Articolo
Ricciardo impaziente, ha già addosso la tuta Renault

Articolo precedente

Ricciardo impaziente, ha già addosso la tuta Renault

Prossimo Articolo

Verstappen prova la Red Bull-Honda al simulatore: "Le sensazioni sono positive"

Verstappen prova la Red Bull-Honda al simulatore: "Le sensazioni sono positive"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Scott Mitchell