Il GP del Vietnam può diventare la base delle future piste di F1

condivisioni
commenti
Il GP del Vietnam può diventare la base delle future piste di F1
Di:
, NobleF1
25 lug 2019, 09:15

Se la gara prevista nel 2020 dovesse regalare spettacolo, il layout del tracciato sarebbe preso come base di partenza per le piste future.

I capi della Formula 1 sperano che il nuovo circuito del Vietnam possa servire come banco di prova per quelli che saranno i tracciati e i layout del futuro, con la speranza che tutto ciò porti a grandi gare.

Ad Hanoi sono in corso i lavori per preparare la nuova pista cittadina che l'anno prossimo ospiterà il circus, creata con l'obiettivo di offrire emozioni prendendo spunto da concetti e altri luoghi che hanno avuto successo in passato, come ad esempio la prima parte stretta ispirata al Nurburgring e quella finale con curve in successione come sono le "Esse" di Suzuka.

Il Direttore Generale della F1, Ross Brawn, è comunque convinto che le piste debbano fare di più in termini di promozione di gare più belle e migliori, quale è l'obiettivo con il Vietnam, che dovrebbe essere un concetto buono per il futuro.

“Il Vietnam è stato progettato da una base con l'idea di avere un grande circuito, vedremo come sarà. Chiaramente non può essere perfetto al 100% e un paio di errori magari li abbiamo commessi, ma dopo un lungo lavoro siamo arrivati a quello che volevamo. Con il Vietnam impareremo molto e tutto ciò servirà per il prossimo che andremo a fare. Non vogliamo che le piste siano tutte uguali, sarebbe molto noioso. Vogliamo paesi che abbiano una loro identità e piste uniche".

Le dichiarazioni di Brawn vanno a contrastare quelle di alcuni piloti che avevano contestato il numero dei GP in calendario e i layout che penalizzavano lo spettacolo.

"Ci sono posti dove si sta in fila come dei trenini e non riesci a seguire gli altri", ha detto il Campione del Mondo Lewis Hamilton - Cosa preferite, avere una gara in questi paesi giusto per il gusto di farla, o farne una bella in un posto storico come Silverstone?"

Scorrimento
Lista

Rendering del circuito di Hanoi

Rendering del circuito di Hanoi
1/10

Foto di: Tilke GmbH

Rendering del paddock del circuito di Hanoi

Rendering del paddock del circuito di Hanoi
2/10

Foto di: Tilke GmbH

Rendering della pit lane e della griglia di partenza del circuito di Hanoi

Rendering della pit lane e della griglia di partenza del circuito di Hanoi
3/10

Foto di: Tilke GmbH

Costruzione dell'edificio dei box, alla fine di marzo

Costruzione dell'edificio dei box, alla fine di marzo
4/10

Foto di: Uncredited

Ispezione della pista a febbraio

Ispezione della pista a febbraio
5/10

Foto di: Uncredited

David Coulthard e Jake Dennis

David Coulthard e Jake Dennis
6/10

Foto di: Getty Images

Jean Todt, Presidente FIA

Jean Todt, Presidente FIA
7/10

Foto di: FIA

Rendering del circuito del Vietnam 2020

Rendering del circuito del Vietnam 2020
8/10

Foto di: FOM

Rendering del circuito del Vietnam 2020

Rendering del circuito del Vietnam 2020
9/10

Foto di: FOM

Rendering del circuito del Vietnam 2020

Rendering del circuito del Vietnam 2020
10/10

Foto di: FIA

Prossimo Articolo
Team principal contro piloti: è no sulle vie di fuga in ghiaia

Articolo precedente

Team principal contro piloti: è no sulle vie di fuga in ghiaia

Prossimo Articolo

GP di Germania: ci sono solo due zone DRS

GP di Germania: ci sono solo due zone DRS
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Jonathan Noble