Il coperchio di un tombino ha colpito la McLaren di Button!

L'ex campione del mondo è molto fortunato ad essersela cavata senza conseguenze, perché su Twitter ha iniziato a circolare un'immagine che dimostra che si tratta di un detrito pesante e di dimensioni importanti.

Jenson Button può ritenersi decisamente fortunato ad essere uscito senza conseguenze dall'incidente che lo ha visto protagonista nella parte conclusiva della prima sessione di prove libere del GP di Monaco di Formula 1.

Su Twitter, infatti, ha iniziato a circolare un'immagine della copertura del tombino che si è sollevata dall'asfalto al passaggio della Mercedes di Nico Rosberg e che è andata ad urtare l'ala anteriore della sua McLaren-Honda.

 

Il modo in cui l'ala della sua monoposto è andata in pezzi ha fatto capire subito che si potesse trattare di un qualcosa di particolarmente pesante, ma questa foto mostra anche quanto fosse grande questo detrito, che avrebbe potuto fare danni ben peggiori se si fosse mosso in direzione dell'abitacolo di Button.

Charlie Whiting, dunque, si è recato immediatamente sul luogo dell'incidente ed ha provveduto a far saldare il coperchio e questo ha portato ad un leggero ritardo nell'inizio della sessione di prove libere della GP2.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Monaco
Sub-evento Giovedì, prove libere 1
Circuito Montecarlo
Piloti Jenson Button , Nico Rosberg
Team McLaren , Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie