Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
96 giorni
G
GP del Vietnam
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
110 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
124 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
138 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
145 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
159 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
180 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
194 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
201 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
229 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
257 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
264 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
278 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
285 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
299 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
313 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
320 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
334 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
348 giorni

Il bel gesto: Ricciardo lancia un applauso per Kubica, Robert si commuove

condivisioni
commenti
Il bel gesto: Ricciardo lancia un applauso per Kubica, Robert si commuove
Di:
14 mar 2019, 14:25

Nella conferenza stampa FIA il pilota australiano ha voluto tributare un grande applauso a Kubica per il suo ritorno in F1 e subito gli altri piloti lo hanno seguito proprio come tutti i giornalisti in sala. E' stato un momento toccante giunto dopo la scomparsa di Charlie Whiting.

Il giovedì di Melbourne è stato travolto dalla terribile notizia della scomparsa di Charlie Whiting. La tradizionale conferenza stampa del giovedì ha visto i cinque piloti rendere omaggio alla figura dello storico direttore di gara della Formula 1, in un clima molto triste.

L’atmosfera nella fase finale è stata volutamente alleggerita da Daniel Ricciardo, pimpante come sempre.

Leggi anche:

Dopo qualche siparietto con Sebastian Vettel sull’accento australiano, il pilota di casa ha preso la parola per sottolineare l’importanza del ritorno in pista di Robert Kubica, presente anch’egli alla prima conferenza stampa della stagione.

“Noi (riferendosi a Hamilton, Vettel e Verstappen) abbiamo avuto una pausa invernale di tre mesi, ma quella di Robert è durata molto di più, ben otto stagioni. Non penso che tutti noi conosciamo la portata di quello che ha passato per tornare ad essere qui, e penso che sia fantastico, davvero fantastico, rivederlo oggi in Formula 1. Conosco Robert dal 2007, fu una delle prime persone che incontrai quando nel 2007 mi trasferii in Europa, e da parte mia non posso che tributargli un grande applauso”.

 

L’invito è stato subito accolto dagli altri piloti e da tutti i giornalisti presenti, e Kubica ha trattenuto a stento l’emozione.

Poi il polacco è tornato quello di sempre quando è stato chiesto a tutti i presenti di commentare la nuova regola che assegnerà un punto al giro più veloce in gara. Quando è arrivato il suo turno, Kubica ha risposto con un sorriso ironico:
“Non penso che sia un argomento che oggi riguarda noi e la Williams, sfortunatamente non sarà un obiettivo alla nostra portata. Se mi chiedete cosa ne penso credo che potrebbe rivelarsi interessante nelle fasi finali della gara, qualora un pilota decidesse di fermarsi ai box per provare con gomme fresche ad accaparrarsi il punto in più, invogliando anche gli avversari diretti a fare la stessa scelta, innescando un effetto domino. Ma, come ho detto, alla Williams in questo momento abbiamo altri obiettivi”.

Scorrimento
Lista

Robert Kubica, Williams Racing, parla con un membro del team

Robert Kubica, Williams Racing, parla con un membro del team
1/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Sebastian Vettel, Ferrari e Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa

Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Sebastian Vettel, Ferrari e Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa
2/16

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa

Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa
3/16

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams Racing

Robert Kubica, Williams Racing
4/16

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams Racing, firma autografi ai tifosi

Robert Kubica, Williams Racing, firma autografi ai tifosi
5/16

Foto di: Erik Junius

Robert Kubica, Williams Racing, firma autografi ai tifosi

Robert Kubica, Williams Racing, firma autografi ai tifosi
6/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42

Robert Kubica, Williams FW42
7/16

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Robert Kubica, Williams Racing, si dirigono verso l'evento a Federation Square

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Robert Kubica, Williams Racing, si dirigono verso l'evento a Federation Square
8/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42

Robert Kubica, Williams FW42
9/16

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Pezzi di carrozzeria fuori dai garage di Robert Kubica, Williams Racing, e George Russell

Pezzi di carrozzeria fuori dai garage di Robert Kubica, Williams Racing, e George Russell
10/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Tifosi di Robert Kubica, Williams Racing

Tifosi di Robert Kubica, Williams Racing
11/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42

Robert Kubica, Williams FW42
12/16

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42

Robert Kubica, Williams FW42
13/16

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Striscione gigante per Robert Kubica, Williams Racing

Striscione gigante per Robert Kubica, Williams Racing
14/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams Racing, firma autografi ai tifosi

Robert Kubica, Williams Racing, firma autografi ai tifosi
15/16

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Sebastian Vettel, Ferrari e Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa

Max Verstappen, Red Bull Racing, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, Sebastian Vettel, Ferrari e Robert Kubica, Williams Racing, durante la conferenza stampa
16/16

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Alfa Romeo: c'è un... sandwich di radiatori sotto al cofano motore della C38

Articolo precedente

Alfa Romeo: c'è un... sandwich di radiatori sotto al cofano motore della C38

Prossimo Articolo

Ferrari: dal fondo della SF90 sono spariti i tre piccoli deviatori di flusso

Ferrari: dal fondo della SF90 sono spariti i tre piccoli deviatori di flusso
Carica commenti