I dubbi della Renault non preoccupano la Red Bull

La Casa francese non ha ancora chiuso l'acquisto della Lotus, ma Horner rassicura (anche se non fa nomi)

I dubbi della Renault non preoccupano la Red Bull
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB11 alla partenza della gara
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB11
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB11
Daniil Kvyat, Red Bull Racing RB11 e Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso STR10 alla partenza della
Daniil Kvyat, Red Bull Racing RB11

Ormai siamo arrivati alla fine di novembre e continuano a non esserci certezze riguardo all'acquisto della Lotus da parte della Renault. Un accordo che Bernie Ecclestone ieri ha definito fondamentale per garantire un futuro alla squadra di Enstone, ma la cui mancata chiusura si teme possa avere ripercussioni anche sulla Red Bull.

Pur non avendo ancora fatto un annuncio ufficiale, Christian Horner ha rivelato ad Abu Dhabi di aver raggiunto un'intesa per la fornitura delle power unit. Il nome Renault non è mai uscito dalla sua bocca, ma viene dato abbastanza per scontato, quindi si temeva che se il costruttore francese non si impegnerà nel Circus ci possano essere problemi.

Horner però ha rassicurato sulla questione parlando con Motorsport.com: "Abbiamo un contratto per la fornitura dei motori, speriamo di rivelare i dettagli entro una settimana. So che negli ultimi giorni ci sono state molte attività, ma non sono libero di dire di cosa si sia trattato".

"Non siamo ancora in grado di annunciare quale sia il nostro motore, ma la situazione è chiara: abbiamo un accordo per il prossimo anno. La cosa spiacevole è che mi piacerebbe potervi dire di più, ma purtroppo oggi non posso" ha aggiunto.

Riguardo alla progettazione della nuova monoposto poi ha proseguito: "Abbiamo progettato quattro differenti varianti del telaio, ma inevitabilmente abbiamo accumulato del ritardo. Diciamo che siamo in evoluzione, ma tutta la squadra a Milton Keynes ha fatto un super lavoro per cercare di riportarci in pari".

condivisioni
commenti
Alonso: "La FIA deve riorganizzare le idee"

Articolo precedente

Alonso: "La FIA deve riorganizzare le idee"

Prossimo Articolo

Rosberg ha numeri da campione, ma non basta

Rosberg ha numeri da campione, ma non basta
Carica commenti
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021
GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza Prime

GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza

Andiamo a scoprire la Griglia di Partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, seconda prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
18 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Formula 1
17 apr 2021
Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Formula 1
17 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le Qualifiche del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
17 apr 2021