Formula 1
25 set
Race in
06 Ore
:
52 Minuti
:
34 Secondi
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

I commissari scagionano Hamilton: rimane in prima fila

condivisioni
commenti
I commissari scagionano Hamilton: rimane in prima fila
Di:
, Grand prix editor

Lewis Hamilton non è incappato in alcuna penalità sulla griglia del Gran Premio d'Austria, nonostante fosse stato convocato dai commissari per una presunta doppia infrazione commessa in qualifica.

Il campione del mondo aveva chiuso le qualifiche con il secondo tempo, vedendosi sfuggire la pole position per appena 12 millesimi a favore del compagno di squadra Valtteri Bottas.

Un paio d'ore dopo la conclusione delle qualifiche, i commissari hanno però annunciato che il pilota della Mercedes era sotto investigazione per non aver rallentato in presenza di una bandiera gialla e per aver superato i limiti della pista alla curva 10 nel corso della Q3.

Le bandiere gialle erano state mostrate in seguito ad un'escursione fuori di pista di Bottas, avvenuta proprio davanti a lui alla curva 5, con il britannico che ha ottenuto il suo miglior tempo della Q3 proprio al termine di quella tornata.

Al termine dell'incontro, i commissari hanno confermato che non ci saranno sanzioni nei confronti di Hamilton, dopo aver constatato che c'era stata confusione nelle indicazioni luminose date dai pannelli.

Leggi anche:

"Il pilota ha detto di aver superato un pannello con la luce verde alla curva 5", si legge nel rapporto dei commissari sportivi.

"Il filmato ha confermato che erano esposte le bandiere gialle, ma che sui pannelli c'erano le luci verdi, quindi il pilota ha avuto a che fare con dei segnali contrastanti".

"Tenendo conto di questo, i commissari sportivi hanno deciso di non intraprendere ulteriori azioni".

Per quanto riguarda la seconda infrazione, i commissari hanno ritenuto Hamilton colpevole di aver superato i limiti della pista durante il suo primo tentativo della Q3, quindi quel tempo sul giro gli è stato cancellato.

Ma poiché questo non era il suo miglior riferimento, non avrà alcuna influenza sulla sua posizione in griglia. Hamilton manterrà quindi il secondo posto in griglia al fianco di Bottas.

Ferrari brutta, ma ci sono tre vie di uscita dalla crisi

Articolo precedente

Ferrari brutta, ma ci sono tre vie di uscita dalla crisi

Prossimo Articolo

Mercedes domina, ma Wolff vede nero per il caldo

Mercedes domina, ma Wolff vede nero per il caldo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Austria
Piloti Lewis Hamilton
Autore Luke Smith