Hulkenberg contro Magnussen: che lite tra i due nel dopo gara!

condivisioni
commenti
Hulkenberg contro Magnussen: che lite tra i due nel dopo gara!
Di:
30 lug 2017, 16:21

Il tedesco della Renault accusa il danese di aver fatto una manovra sporca (poi punita) in Curva 2. Kevin gli risponde con una frase irripetibile. Hulkenberg parlerà con Charlie Whiting.

Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17, Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17
Kevin Magnussen, Haas F1 Team
Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17, Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17
Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-17
Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17 supera Jolyon Palmer, Renault Sport F1 Team RS17
Kevin Magnussen, Haas F1 Team

Nico Hulkenberg e Kevin Magnussen hanno dato vita a uno dei duelli più appassionati del Gran Premio d'Ungheria 2017, culminato con una manovra difensiva del danese del team Haas F1 che è andata oltre il regolamento e con la conseguente penalizzazione comminatagli dai commissari di gara.

Hulkenberg ha provato a passare Magnussen all'esterno della Curva 2 per accaparrarsi l'11esima posizione e andare alla caccia della zona punti, ma si è trovato la porta sbarrata da una difesa eccessiva del rivale che lo ha portato fuori pista. La R.S.17 del tedesco si è poi danneggiata nell'escursione fuori pista e, per questo motivo, la Direzione Gara ha penalizzato Magnussen di 5 secondi.

Il duello tra i due, però, è proseguito anche dopo la gara. Magnussen era intento a rilasciare le prime dichiarazioni post gara alla tv norvegese nella zona media, quando, a un certo punto, è stato raggiunto da Nico Hulkenberg. Il tedesco ha prima allungato la mano nei confronti del collega, poi si è lamentato della sua condotta di gara: "Ancora una volta ti sei dimostrato un pilota scorretto".

A quel punto, sorridendo, Magnussen ha detto a Hulkenberg: "Suck my balls, honey". Un eloquente "Succhiami le p***e, dolcezza", con il tedesco che, dopo aver sentito la risposta del collega, si è allontanato visibilmente contrariato per l'esito del confronto.

Ma non è finita qui. Poco più tardi, Hulkenberg è tornato nella zona media per parlare con la stampa, etichettando Magnussen come "sporco", e, letteralmente, "st****o". Inoltre, Nico ha affermato che andrà a parlare dell'accaduto a Charlie Whiting, Race Director della Formula 1.

Prossimo Articolo
Hamilton: "Spero che i 3 punti persi oggi non si rivelino determinanti"

Articolo precedente

Hamilton: "Spero che i 3 punti persi oggi non si rivelino determinanti"

Prossimo Articolo

Wolff: "L'ordine di scuderia? Lo spirito di squadra viene prima di tutto"

Wolff: "L'ordine di scuderia? Lo spirito di squadra viene prima di tutto"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie