Hulkenberg: "Ci siamo preparati per il bagnato lavorando con le Intermedie"

Nico Hulkenberg ha sfruttato le condizioni difficili dei due turni di libere di Melbourne per preparare la sua Force India VJM09 in caso di pioggia nelle Qualifiche di domani e nella gara di domenica.

Nico Hulkenberg e la Force India VJM09 hanno rappresentato le sorprese del secondo turno di prove libere del Gp d'Australia, primo appuntamento del Mondiale 2016 di Formula 1.

Il pilota tedesco è riuscito a issare la sua monoposto in seconda posizione grazie a un buon giro con gomme intermedie, montate a causa dell'asfalto reso insidioso dalla pioggia caduta nel corso dei due turni di prove.

"Le condizioni meteo di oggi sono state assai mutevoli, con il vento e la pioggia che sono stati i protagonisti di queste due sessioni. Le raffiche di vento erano così forti che la vettura si spostava davvero tanto, anche sui rettilinei. Queste condizioni non sono state certo le migliori per imparare qualcosa riguardo la macchina".

Proprio la pioggia e un vento molto forte hanno ostacolato il lavoro di messa a punto della monoposto in vista di Qualifiche e gara, ma Nico ha approfittato di queste condizioni per prendere confidenza con la sua VJM09 sul bagnato.

"Questa mattina abbiamo fatto un breve run su gomme morbide, ma la pista era molto umida e quindi non è stato un vero e proprio run sull'asciutto. Nel pomeriggio, invece, abbiamo lavorato con le intermedie, per prendere confidenza con la vettura in condizioni di asfalto bagnato, nel caso la pioggia dovesse ripresentarsi nel corso del fine settimana".

"Oggi è stato un giorno abbastanza noioso e lento, in cui però avremmo dovuto lavorare per Qualifiche e gara. Domani però è un altro giorno e quindi vedremo le condizioni meteo e cosa riusciremo a fare", ha terminato il tedesco.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Australia
Sub-evento Venerdì
Circuito Albert Park Circuit
Piloti Nico Hulkenberg
Team Force India
Articolo di tipo Intervista