Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
106 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
127 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
141 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
155 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
183 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
190 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
204 giorni
24 set
-
27 set
FP1 in
211 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
239 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
246 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
260 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
274 giorni

Horner: "La vittoria in Brasile può convincere Honda a restare in F1"

condivisioni
commenti
Horner: "La vittoria in Brasile può convincere Honda a restare in F1"
Di:
, NobleF1
23 nov 2019, 15:47

Il team principal della Red Bull ha affermato come l'attuale stato di forma della sua squadra possa rivelarsi decisivo per convincere la Honda a proseguire il suo impegno in F1 oltre il 2020.

Nello scorso Gran Premio del Brasile Max Verstappen ha trionfato conquistando il successo davanti a Pierre Gasly e questo risultato ha consentito alla Honda di occupare i primi due gradini del podio per la prima volta dal GP del Giappone del 1991.

Il recente stato di forma mostrato dalla Red Bull, che ha visto l’olandese ottenere la pole proprio a San Paolo ed anche in Messico prima di essere penalizzato, è arrivato in un momento in cui la Honda ha mostrato dubbi sul proseguire o meno la sua avventura in F1 dopo il 2020.

I responsabili giapponesi devono infatti considerare l’investimento necessario per la nuova era del 2021 e capire se questi saranno in grado di produrre i risultati che stanno cercando.

Ogni successo, infatti, rappresenterà una spinta in più per mostrare ai vertici della Honda cosa è possibile ottenere e diraderà le nubi sul futuro del costruttore nipponico.

Quando Motorsport.com ha chiesto a Christian Horner quanto il recente stato di forma mostrato dalla Red Bull sia importante per convincere la Honda a restare in Formula 1 il team principal ha risposto: “Credo sia molto importante”.

“Honda sta vedendo grandi progressi e credo che questa sia la giusta ricompensa dopo 5 anni di impegno e sacrifici. Devi sempre ricordarti come andavano le cose quando hai deciso di entrare in questo sport”.

Le convinzioni di Horner sull'impatto positivo dell'ultima vittoria sono state condivise anche dal direttore tecnico di Honda F1, Toyoharu Tanabe, che ha contribuito a guidare il costruttore giapponese verso la stagione di maggior successo da quando è tornato in questo sport nel 2015.

“Spero che questo risultato abbia un impatto positivo per il nostro futuro. Non sono coinvolto nel processo decisionale. I membri del consiglio di amministrazione stanno lavorando su questo e quando saranno pronti sarà comunicata la scelta”.

Scorrimento
Lista

Podio: Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato Pierre Gasly, Toro Rosso, Hannah Schmitz, Red Bull Racing Strategy Engineer

Podio: Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, secondo classificato Pierre Gasly, Toro Rosso, Hannah Schmitz, Red Bull Racing Strategy Engineer
1/22

Foto di: Red Bull Content Pool

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
3/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lando Norris, McLaren MCL34

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lando Norris, McLaren MCL34
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
6/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, lotta con Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla prima ripartenza

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, lotta con Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla prima ripartenza
7/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
8/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, 1° classificato, festeggia sul podio, con il suo trofeo

Max Verstappen, Red Bull Racing, 1° classificato, festeggia sul podio, con il suo trofeo
9/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Pierre Gasly, Toro Rosso, 2° classificato, festeggia con il suo trofeo accanto a Max Verstappen, Red Bull Racing, 1° classificato, sul podio

Pierre Gasly, Toro Rosso, 2° classificato, festeggia con il suo trofeo accanto a Max Verstappen, Red Bull Racing, 1° classificato, sul podio
10/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, e il resto del gruppo, in Curva 1

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, e il resto del gruppo, in Curva 1
11/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position
13/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90, alla partenza della gara

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 e Sebastian Vettel, Ferrari SF90, alla partenza della gara
15/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position

Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia dopo aver conquistato la pole position
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing, festeggia nel parco chiuso
17/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing riceve il Pirelli Pole Position Award da Rubens Barrichello

Il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing riceve il Pirelli Pole Position Award da Rubens Barrichello
18/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
19/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
21/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
22/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Toro Rosso crede nel quinto posto: solo otto i punti da Renault

Articolo precedente

Toro Rosso crede nel quinto posto: solo otto i punti da Renault

Prossimo Articolo

I rally ancora nel cuore di Bottas: correrà al Rally Circuit

I rally ancora nel cuore di Bottas: correrà al Rally Circuit
Carica commenti