Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
02 lug
-
05 lug
FP1 in
102 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
117 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
130 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
158 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
165 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
179 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
215 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
222 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
236 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
249 giorni

Honda più rilassata dopo il podio di Verstappen. Tanabe: "Ma il gap dai top team è chiaro"

condivisioni
commenti
Honda più rilassata dopo il podio di Verstappen. Tanabe: "Ma il gap dai top team è chiaro"
Di:
18 mar 2019, 15:52

Red Bull subito a podio nel primo GP da motorizzata Honda, ma il direttore tecnico della Casa giapponese frena i facili entusiasmi ricordando come la pista possa aver giocato un ruolo fondamentale.

Il matrimonio tra Red Bull Racing e Honda sembra essere iniziato sotto i migliori auspici. Il team diretto da Christian Horner ha firmato il primo podio stagionale al Gran Premio d'Australia grazie a Max Verstappen.

Il risultato dell'olandese ha regalato sorrisi al box Red Bull e, al contempo, ha tolto pressione a Honda. Le prestazioni della RB15 di Verstappen si sono rivelate di buon livello, e il podio ottenuto ha disteso i nervi degli uomini Honda.

 

"Penso di sì, siamo un po' più rilassati dopo questo risultato. C'è un po' meno pressione. Inoltre questo posto ci dà ulteriori motivazioni per lo sviluppo. E' un buon risultato", ha dichiarato Toyoharu Tanabe, direttore tecnico di Honda F1, a Motorsport.com.

"Abbiamo raccolto dati nei test di Barcellona e abbiamo portato qualcosa di nuovo. Vediamo ancora un chiaro gap con i top team. Il podio non cambia nulla riguardo le nostre aspettative".

Leggi anche:

Tanabe preferisce tenere i piedi ben piantati a terra, perché la prima gara della stagione può aver regalato risultati non attendibili. La pista di Melbourne fa spesso storia a sé.

"Dobbiamo pensare alle performance fatte dalla Ferrari nei test pre-stagionali. Erano forti. Su questa pista eravamo più veloci della Ferrari. Non sappiamo se la Ferrari sarà ancora così forte quando torneremo al Montmelo".

"E' una combinazione di caratteristiche delle vetture, dei piloti e delle piste. Non è facile dire dove ci troviamo a livello di performance. Se andiamo in altre piste, potremmo trovarci in posizioni differenti. Ma posso affermare che il risultato e il nostro passo gara di Melbourne ci hanno incoraggiato".

Scorrimento
Lista

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
1/41

Foto di: Erik Junius

Un membro del team Red Bull Racing team al avoro sullo specchietto della monoposto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Un membro del team Red Bull Racing team al avoro sullo specchietto della monoposto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
2/41

Foto di: Erik Junius

Un membro del team Red Bull Racing team al avoro sullo specchietto della monoposto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Un membro del team Red Bull Racing team al avoro sullo specchietto della monoposto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
3/41

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/41

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
5/41

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
6/41

Foto di: Erik Junius

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, al Parco Chiuso

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, al Parco Chiuso
7/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, con il trofeo

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, con il trofeo
8/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, ed il resto del gruppo alla prima curva

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, ed il resto del gruppo alla prima curva
9/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, spruzza champagne a Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, spruzza champagne a Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore
10/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo, il delegato dei Costruttori Mercedes, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore, e Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo, il delegato dei Costruttori Mercedes, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore, e Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, sul podio
11/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, solleva il suo trofeo sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, solleva il suo trofeo sul podio
12/41

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, spruzza champagne sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, spruzza champagne sul podio
13/41

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, beve champagne sul podio

Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo, beve champagne sul podio
14/41

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 raggiunge il suo team con la monoposto nel Parco chiuso

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 raggiunge il suo team con la monoposto nel Parco chiuso
15/41

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 sorpassa Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15 sorpassa Sebastian Vettel, Ferrari SF90
16/41

Foto di: Dirk Klynsmith / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
17/41

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, arriva in griglia di partenza

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, arriva in griglia di partenza
18/41

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
19/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, firma autografi ai tifosi

Max Verstappen, Red Bull Racing, firma autografi ai tifosi
20/41

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing, firma autografi ai tifosi

Max Verstappen, Red Bull Racing, firma autografi ai tifosi
21/41

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
22/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
23/41

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
24/41

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
25/41

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
26/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
27/41

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Scintille dalla monoposto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Scintille dalla monoposto di Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
28/41

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, esce dai box

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, esce dai box
29/41

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
30/41

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
31/41

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
32/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
33/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
34/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
35/41

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
36/41

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
37/41

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
38/41

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
39/41

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
40/41

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
41/41

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Mercedes: la presa dei freni ha già un condotto aerodinamico che alimenta l'outwash!

Articolo precedente

Mercedes: la presa dei freni ha già un condotto aerodinamico che alimenta l'outwash!

Prossimo Articolo

Statistiche GP d'Australia: la Honda torna sul podio in F1 dopo 11 anni

Statistiche GP d'Australia: la Honda torna sul podio in F1 dopo 11 anni
Carica commenti