Honda: il problema con McLaren? Troppo rispetto reciproco

Secondo la Honda, il troppo rispetto reciproco nella comunicazione con McLaren è stato uno dei motivi del fallimento fra le parti.

Honda: il problema con McLaren? Troppo rispetto reciproco
Carica lettore audio

Il produttore giapponese ha goduto di un periodo di grande successo con il team di Woking alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90 prima di lasciare la F1 nel 1992.

Le due aziende si sono riunite nel 2015, quando Honda tornò per l'era ibrida.

Tuttavia, la partnership si è conclusa prematuramente dopo tre stagioni deludenti, con la Honda trasferitasi alla Toro Rosso (ora AlphaTauri) e la McLaren passata ai motori Renault.

Sia la Honda che la McLaren hanno ammesso che la comunicazione si è sempre rivelata un ostacolo nella loro collaborazione, con il capo Masashi Yamamoto che ha evidenziato quale sia stato il guaio maggiore.

"Fin dai giorni con McLaren abbiamo imparato molto da loro, ma pensiamo di aver avuto un rispetto reciproco eccessivo", ha detto Yamamoto.

"Ecco perché ci sono state carenze, specialmente nella comunicazione. È stato un peccato che il progetto non sia andato bene".

Max Verstappen, Red Bull Racing, 1st position, Masashi Yamamoto, General Manager, Honda Motorsport, with a trophy

Max Verstappen, Red Bull Racing, 1st position, Masashi Yamamoto, General Manager, Honda Motorsport, with a trophy

Photo by: Andy Hone / Motorsport Images

La Honda ha unito le forze prima con la Toro Rosso e poi con la Red Bull, la cui partnership si è conclusa con la vittoria di Max Verstappen nel campionato piloti di questa stagione.

La Honda aveva già deciso che questo sarebbe stato il suo ultimo anno in F1, con la Red Bull che avrebbe assunto la gestione dei suoi motori.

Nonostante il successo del 2021, Yamamoto ha detto che un ripensamento sull'abbandono non è mai stato preso in considerazione.

"Lasciare la F1 è stata una decisione molto importante per la Honda, pensando alle emissioni zero e anche ai clienti di tutto il mondo"

"Anche coi buoni risultati quest'anno, non abbiamo mai avuto un ripensamento per rimanere".

La Honda assisterà la Red Bull con il suo motore, Yamamoto ha detto che lo sviluppo "sarà totalmente controllato dalla Red Bull ma in conformità con le sue esigenze".

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, crosse the line

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, crosse the line

Photo by: Jerry Andre / Motorsport Images

 

Fra i ricordi migliori dell'ultimo anno della Honda in F1, Yamamoto ripensa al primo podio di Verstappen nella gara di apertura della stagione 2019.

"Il momento migliore per me è il Gran Premio d'Australia del 2019, il primo podio con la Red Bull Racing. Ovviamente anche l'Austria 2019, prima vittoria con la Red Bull".

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | Le regole '21 hanno penalizzato più Aston Martin di Mercedes
Articolo precedente

F1 | Le regole '21 hanno penalizzato più Aston Martin di Mercedes

Prossimo Articolo

Perez: "Verstappen mi ha spinto ad un altro livello"

Perez: "Verstappen mi ha spinto ad un altro livello"
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022