Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
89 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
96 giorni
G
GP del Vietnam
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
110 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
124 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
138 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
145 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
159 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
180 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
194 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
201 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
229 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
257 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
264 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
278 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
285 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
299 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
313 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
320 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
334 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
348 giorni

Honda: il motore 2017 ha compressore e turbo separati come Mercedes

condivisioni
commenti
Honda: il motore 2017 ha compressore e turbo separati come Mercedes
Di:
7 gen 2017, 14:39

Hasegawa, capo di Honda F.1, ha imposto un drastico cambiamento nella progettazione del motore 2017 che adotta soluzioni simili a quelle che hanno reso vincente la Marcedes. Basterà alla McLaren per avvicinare le frecce d'argento?

La power unit 2017 della Honda sarà caratterizzata da un'architettura rivista e un nuovo layout: la Casa giapponese, infatti, è intenzionata a fare un importante salto di qualità nelle prestazioni del motore al terzo anno di cooperazione con la McLaren.

Motore Honda 2015, vista laterale
Ecco il motore Honda 2015 in una vista laterale

Disegno by: Giorgio Piola

Yusuke Hasegawa, capo del progetto F.1, ha puntato su un drastico cambiamento di direzione dopo che la FIA ha deciso di abolire i gettoni nello sviluppo delle power unit. Il regolamento 2017, di fatto, consente l’adozione di quattro motori diversi per pilota nell’arco della stagione.

In virtù di queste maggiori libertà la Honda ha ripudiato la filosofia costruttiva del “size zero” che l’aveva caratterizzata per il ritorno in Formula 1 nel 2015, preferendo imboccare quella che si è rivelata una strada vincente per la Mercedes dall’avvio dell’era ibrida nel 2014.

Il marchio nipponico, infatti, nel Centro Ricerche di Sakura sta facendo girare al banco dinamico una power unit con il compressore montato all’estremità del 6 cilindri sul lato telaio, mentre la turbina è collocata sul lato della trasmissione.

E, proprio come l’unità della Mercedes che viene prodotta a Brixworth, i due elementi del sistema di sovralimentazione, che sono montati dentro alla V di 90 gradi, sono uniti da un alberino di collegamento. Grazie a quest’architettura, la McLaren potrà inserire l’intercooler ad acqua nella nicchia fra la scocca e il motore, abbassando sensibilmente il baricentro degli accessori del motore.

Mercedes layout del motore
Layout del motore Mercedes che sarà adottato anche dalla Honda nel 2017

Disegno by: Giorgio Piola

I telaisti di Woking diretti da Tim Goss potranno, quindi, estremizzare il packaging della power unit, disegnando un retrotreno della MP4-32 molto stretto nella zona a Coca Cola, abbandonando la soluzione in stile Ferrari che vedeva turbo e compressore montati in prossimità dello scarico centrale e con in mezzo la MGU-H.

Motore Honda 2015
Power Unit Honda: la disposizioe di compressore e turbo sul motore 2015 con la MGU-H in mezzo

Disegno by: Giorgio Piola

I giapponesi sono sicuri di ridurre sensibilmente il gap di potenza dal motore Mercedes: i tecnici nipponici stanno lavorando sodo sulla camera di combustione e adotteranno, pare come la Ferrari, l’iniettore multi getto che spruzzerà il carburante all’interno del cappuccio della candela del sistema TJI, sviluppando ulteriormente il tema della pre-accensione, visto che la Honda aveva aperto una consulenza con la AVL, l’azienda austriaca di Graz che sta collaborando anche ai motori di Formula 1 della Ferrari.

La McLaren conta di risalire la china nel mondiale Costruttori che ha visto il team di Woking classificarsi al sesto posto nella graduatoria 2016: l’obiettivo sarebbe riportare Fernando Alonso e il giovane Stoffel Vandoorne in zona podio, cancellando con la gestione di Zak Brown gli ultimi due anni molto difficili per una squadra che vanta i titoli per tornare a essere un top team.

Prossimo Articolo
Alonso: "La Formula 1 negli anni 80 era decisamente noiosa"

Articolo precedente

Alonso: "La Formula 1 negli anni 80 era decisamente noiosa"

Prossimo Articolo

Senza soldi pubblici non si avranno più Gran Premi in Europa

Senza soldi pubblici non si avranno più Gran Premi in Europa
Carica commenti