Honda: Alonso monterà una nuova power unit già nelle libere

condivisioni
commenti
Honda: Alonso monterà una nuova power unit già nelle libere
Roberto Chinchero
Di: Roberto Chinchero
29 set 2016, 06:04

La McLaren ha deciso di fare "magazzino" in Malesia: l'idea della squadra di Woking è di omologare le parti di motore che servono a concludere la stagione senza altre penalità. I motoristi giapponesi pronti a spendere due o tre gettoni.

Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Yusuke Hasegawa, Capo del programma Honda F1 nella conferenza stampa FIA
Honda F1 segno
Jenson Button, McLaren Honda F1 Team MP4-31

Fernando Alonso proverà una nuova power unit Honda nelle prove libere del Gran Premio della Malesia. Nei piani della McLaren c’è l’intenzione di omologare più componenti nell’arco del weekend, al fine di creare un ‘magazzino’ sufficiente a terminare il Mondiale senza incorrere in ulteriori penalità.

Nel fine settimana di Sepang si prevede che sulla monoposto di Alonso possano essere montate due o tre differenti power unit, sulla falsariga di quanto già fatto dalla Mercedes a Spa sulla vettura di Lewis Hamilton. Lo spagnolo dovrebbe, quindi, prendere il via nella gara di domenica prossima dall’ultima posizione dello schieramento.

Ma non ci sono solo i problemi di affidabilità sofferti durante tutta la stagione dietro la scelta di Alonso. Lo spagnolo questo weekend porterà al debutto una nuova versione di elettronica dell’unità termica, che sarà aggiornata anche nel blocco (con l’introduzione di una versione più leggera) così come è atteso l’esordio di una versione modificata degli scarichi.

Il tutto comporterà una spesa di due dei tre gettoni ancora a disposizione della Honda. Il tutto sarà abbinato a nuovi esemplari (non modificati) delle altre componenti della power unit che dovrebbero mettere al riparo Alonso da ulteriori penalità fino al termine della stagione.

Prossimo Articolo
Carica commenti