Hockenheim in trattativa per ospitare la F1 nel 2020

Hockenheim ha confermato che sta trattando con la Formula 1 sulla possibilità di ospitare un Gran Premio nel 2020, dopo che quest'anno non era stata inserita nel calendario.

Hockenheim in trattativa per ospitare la F1 nel 2020

Con la pandemia di Coronavirus che ha ridotto gli eventi, Liberty Media sta cercando di recuperarne il più possibile correndo in Europa a porte chiuse durante l'estate, con la Germania che quindi si ricandida.

"Posso confermare che ne stiamo parlando - ha dichiarato l'AD di Hockenheim, Jorn Teske, a Motorsport.com - Eravamo in contatto coi colleghi della Formula 1 già da tempo, in realtà. Dopo anni di collaborazione, penso sia normale chiedere in che condizioni siano tutti in questo momento. Stiamo dialogando, anche sul fatto che il calendario di F1 ora ha diversi punti interrogativi".

Teske ha quindi affermato che le discussioni sono in atto, sia per la data della corsa che per i termini contrattuali.

"Stiamo cercando di capire cosa sia possibile fare buttando lì alcune idee. Per quanto riguarda date, condizioni, contratti e via dicendo, è assolutamente necessario esaminare ogni cosa e ancora non lo abbiamo fatto, in realtà".

Hockenheim era disposta a riavere la F1 se la cosa fosse stata economicamente sostenibile, viste le ingenti spese sostenute in passato. Posizione che non cambierà, anche correndo a porte chiuse.

“Abbiamo sempre detto che possiamo avere la Formula 1 solo se non ci sono rischi finanziari per noi. E' sempre stato così negli anni passati, nei quali abbiamo trovato condizioni favorevoli contrattualmente in questo senso".

La F1 punta a cominciare il tour europeo dal Red Bull Ring il 5 luglio, con tutte le gare che si disputerebbero a porte chiuse fino a quando saranno in vigore le restrizioni e il distanziamento sociale. Per Teske sarebbe più semplice organizzare la gara senza pubblico, a condizione che ci sia l'accordo fra tutte le autorità locali.

"Se fossimo in grado di soddisfare le richieste delle autorità, e se l'aspetto economico avesse senso, per noi si potrebbe fare anche senza fan. Ma dobbiamo terminare i colloqui e al momento non c'è nulla di così concreto, come invece molti potrebbero pensare".

condivisioni
commenti
Ferrari puzzle: ecco le novità che vedremo nel GP d'Austria
Articolo precedente

Ferrari puzzle: ecco le novità che vedremo nel GP d'Austria

Prossimo Articolo

Top 10: gli ultimi giri più rocamboleschi della F1

Top 10: gli ultimi giri più rocamboleschi della F1
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021