Historic Minardi Day: debutta la Pambuffetti PJ-01

La hypercar umbra sarà all'autodromo di Imola per la quinta edizione dell'Historic Minardi Day, nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 agosto.

Historic Minardi Day: debutta la Pambuffetti PJ-01

Propulsore benzina V10 da 5.2 litri, 800 CV di potenza per un peso complessivo di 1.100 chilogrammi (1,3 kg/CV), 800 Nm di coppia massima con cambio a 6 rapporti con paddle al volante, sprint 0-100 km/h in 3 secondi e oltre 320 km/h di velocità massima. Telaio in acciaio e carbonio e straordinario Downforce di oltre 500 kg già a 280 km/h. Impianto frenante di derivazione racing.

Numeri da Formula 1 per la Pambuffetti PJ-01, la prima Hypercar umbra ideata e realizzata da Juri Pambuffetti presentata in anteprima mondiale al MIMO, il Milano Monza Motor Show, che sabato 28 e domenica 29 agosto sarà all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola in occasione della quinta edizione dell’Historic Minardi Day.

Il progetto PJ-01 nasce nel 2017 con l’intento di regalare al suo proprietario le medesime sensazioni di guida che vengono fornite da una monoposto della massima serie del Motorsport ed esaltare le potenzialità della guida sportiva su strada, mixando grinta da fuoriclasse ad una sicurezza attiva.

I cancelli dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari si apriranno sabato 28 a partire dalle ore 8:00 per un incredibile viaggio nel mondo del Motorsport tra monoposto di Formula 1, Formula 3, F3000 prototipi, Gran Turismo e autentici gioielli degli Historic Tribute con la Scuderia Tazio Nuvolari e la Scuderia del Portello.

Nelle due giornate non mancheranno gli appuntamenti culturali con le presentazioni presso la Sala Briefing: sabato 28 alle 10:00 Bucci Composites presenterà ai media il suo cerchio in carbonio da 22”, sviluppato in esclusiva per la Bentley Bentayga il primo ad aver superato il test TUV, (aperti al pubblico) ore 12:00 Alessandro Silva in collaborazione con Scuderia Tazio Nuvolari presenterà “Formula Junior made in Italy”, ore 14:30 Sergio Lancieri presenta il suo libro “Perché il karting”, ore 15:30 Renata Nosetto presenta il libro “Giù la visiera e piede a tavoletta” e alle ore 16:30 Giorgio Nada Editore Presenta il libro “ALEX ZANARDI immagini di una vita / A life in pictures” di Mario Donnini, in compagnia proprio della firma di Autosprint. Domenica 29 alle 10:00 appuntamento con Re-Evolution Day, alle ore 11:00 Giorgio Nada Editore Presenta il libro “AYRTON SENNA il predestinato” di Diego Alvera’, ore 12:00 la conferenza “Esport e Sim racing: competizioni e business”

Sabato 28 a partire dalle 19:00 Finarte, in collaborazione con Vision Up srl, presenterà agli appassionati un’asta imperdibile per i collezionisti e gli amanti di auto da corsa: oltre venti le autovetture da competizione all’incanto, dagli anni ‘50 ai giorni nostri, con veicoli dalla pista, alla salita, al rally. Ampia area sarà dedicata alla mostra-scambio Automobilia in collaborazione col salone torinese Automoretrò, simulatori con cui mettersi alla prova sul tracciato di Imola al volante della M192 e della Dallara Stradale, competizioni di modellini radiocomandati e la mostra di modellismo Lego. Il MAICC - Museo Multimediale Autodromo di Imola - Checco Costa ospiterà la mostra coi quadri di Alessandro Rasponi.

condivisioni
commenti
Ceccarelli: “Spa diventa lo spartiacque iridato?”

Articolo precedente

Ceccarelli: “Spa diventa lo spartiacque iridato?”

Prossimo Articolo

F1 2025: un GP con motori che consumano solo 90 kg di benzina?

F1 2025: un GP con motori che consumano solo 90 kg di benzina?
Carica commenti
Come si allena e cosa mangia un pilota di F1 Prime

Come si allena e cosa mangia un pilota di F1

Cosa serve per diventare un pilota di Formula 1? Talento a parte, al giorno d'oggi è richiesto essere dei superatleti per resistere alle forze che si sprigionano alla guida di queste monoposto. Dieta ferrea, allenamenti rigorosi... sicuri di voler tentare questa strada?

Montoya: i momenti magici della carriera raccontati da Juan Pablo Prime

Montoya: i momenti magici della carriera raccontati da Juan Pablo

Dalla Champ Car alla Formula 1, dalla Nascar alla IndyCar. Juan Pablo Montoya è stato un pilota davvero versatile ed in questa intervista esclusiva racconta i 10 momenti più importanti della sua carriera.

Formula 1
13 ott 2021
Ceccarelli: “Le pressione in Mercedes è diventata nociva” Prime

Ceccarelli: “Le pressione in Mercedes è diventata nociva”

In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli analizzano l'aria che si respira in casa Mercedes dopo quanto visto in occasione del GP di Turchia, dove è sembrato mancasse una vera e propria guida in occasione delle fasi calde della corsa

Formula 1
13 ott 2021
Alonso, quando il karma colpisce in Turchia Prime

Alonso, quando il karma colpisce in Turchia

Fernando Alonso è il protagonista di questa puntata de "Il Primo degli Ultimi" dedicata al GP di Turchia di Formula 1. A pesare, sullo spagnolo, è il risultato al termine della corsa, figlio di uno sciagurato primo giro dove è sia vittima che carnefice. Oltre, ovviamente, ad una dose di karma dopo le sue dichiarazioni del giovedì

Formula 1
12 ott 2021
F1: come l'arte dei pit stop si è evoluta nel tempo Prime

F1: come l'arte dei pit stop si è evoluta nel tempo

Dagli anni '80 in poi i pit stop hanno rappresentato un elemento chiave nelle strategie di gara. Pat Symonds racconta come si è evoluta la tecnologia che ha spinto di recente la FIA ad intervenire per porre un freno.

Formula 1
12 ott 2021
Minardi: "Atto di nonnismo di Alonso su Schumacher" Prime

Minardi: "Atto di nonnismo di Alonso su Schumacher"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi commentano i voti stilati per il Gran Premio di Turchia. Tanti promossi e tante bocciature in un weekend in cui protagonista negativa è stata l'impulsività...

Formula 1
11 ott 2021
Podcast, Bobbi: "Hamilton, la slick era un azzardo esagerato" Prime

Podcast, Bobbi: "Hamilton, la slick era un azzardo esagerato"

Il Gran Premio della Turchia ha messo alla prova le qualità di guida dei piloti e la loro sensibilità in condizioni di difficile lettura. Lewis Hamilton, tentando l'azzardo, avrebbe optato per le gomme slick al pit-stop, ma dal box hanno preferito andare sul sicuro. C'è un mondiale in palio, ogni punto conta

Formula 1
11 ott 2021
Matra: il sogno francese di emergere in Formula 1 Prime

Matra: il sogno francese di emergere in Formula 1

La scuderia francese poteva vantare una conoscenza tecnologica derivante dall'aviazione, ma le problematiche del glorioso V12, e la sfortuna che ha spesso accompagnato i piloti, hanno posto fine in anticipo all'avventura del team in F1.

Formula 1
10 ott 2021