Haryanto: una settimana di tempo per pagare la prima rata Manor

Il pilota indonesiano ha già un contratto siglato con la squadra di Fitzpatrick che gli concede una dilazione. Rossi e Stevens restano in preallarme per affiancare Wehrlein.

Emergono indiscrezioni sul testa a testa tra Rio Haryanto, Alexander Rossi e Will Stevens per assicurarsi il sedile in Manor al fianco di Pascal Wehrlein. Qualche settimana fa sembrava cosa fatta per Haryanto, ed in Indonesia il suo esordio in Formula 1 nel mondiale 2016 era considerato certo.

Le firme sui contratti in effetti c’erano (e ci sono) tutte, ma il primo acconto sul budget garantito dallo sponsor che supportano da anni la carriera di Rio è saltato. La squadra però ha concesso al pilota di GP2 una seconda chance, come ha spiegato lo stesso Haryanto.

"La squadra ha confermato di volermi nel loro programma Formula 1 – ha confermato Rio – e ci ha concesso una settimana in più per confermare gli impegni contrattuali".

Per conoscere il nome dell’ultimo pilota che sarà al via del mondiale 2016 si arriverà quindi a pochi giorni prima dei test di Barcellona, che scatteranno il prossimo 22 febbraio.

Rossi e Stevens restano alla finestra, pronti ad approfittare di eventuali intoppi tra la Manor e i finanziatori di Haryanto. L’ammontare del supporto che gli sponsor dovranno garantire è di circa undici milioni di euro.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Rio Haryanto
Team Manor Racing
Articolo di tipo Ultime notizie