Hamilton: "Weekend perfetto, ma temevo una foratura a fine gara"

Quarto successo stagionale per Hamilton, che così si porta a un solo punto da Vettel nella classifica Mondiale. Una gara dominata dall'inizio alla fine, in cui ha avuto tempo di seguire gli avversari sui maxischermi.

Il GP di Gran Bretagna 2017 si può riassumere con due numeri: 4 vittorie di fila a Silverstone, il quinto successo nel GP di casa per Lewis Hamilton, che si è rivelato per l'ennesima volta praticamente imbattibile sulla pista inglese.

Un fine settimana perfetto, perché ha ottenuto pole position, giro veloce in gara, vittoria e sempre in testa dall'inizio alla fine. Per Lewis la ciliegina sulla torta è arrivata alla fine, quando la gomma anteriore della Ferrari numero 5 di Vettel è esplosa e lo ha costretto a chiudere al settimo posto. Ora tra i due c'è solo 1 punto, ma a vantaggio del ferrarista.

"Sono molto fortunato perché il team ha fatto un lavoro eccezionale per tutto il corso del fine settimana e anche la macchina è stata perfetta, ha dato sensazioni grandiose. Sono fiero di tutti. Anche Valtteri ha fatto una grande rimonta dall'ottavo posto in griglia. Un weekend perfetto per il team", ha dichiarato Hamilton in conferenza stampa post Gran Premio.

Hamilton è stato autore di una buona partenza, che è stato il via di una gara passata in testa dall'inizio alla fine. "Sono rimasto davanti alla partenza, che è stata molto buona. Poi ho cercanto di controllare gli avversari e allungare nei loro confronti aumentando il divario che mi separava da loro. Il piano era di fermarmi al 19esimo giro, ma poi siamo riusciti ad allungare il nostro primo stint di molto. Avevo un vantaggio buono e dovevo solo gestirlo".

Il GP è stato passato in pieno controllo da Hamilton, tanto che ha avuto tempo di guiardare gli schermi posti a lato della pista per seguire i propri avversari: "Dagli schermi televisivi lungo il circuito ho controllato il gap nei confronti di Raikkonen ma ho anche visto la gara di Valtteri. Ho visto che alla fine ci sono stati problemi con le gomme. Anche io ho avuto graining alle gomme anteriori. Avevo avvertito delle vibrazioni negli ultimi passaggi per cui ho deciso di andare cauto perché sapevo che gli altri avevano avuto problemi e io volevo evitarli".

"Una volta che ho tagliato il traguardo ho capito che avrei potuto continuare ancora a girare. E' stato un weekend perfetto. Grazie a tutto il pubblico per il grande sostegno e per fortuna non è venuto a piovere. Dedico questa vittoria a un mio fan che lotta con il cancro e che è venuto qui ed era accanto alla macchina sotto il podio".

"Il momento del pit stop è stato perfetto. Ho fatto dei giri molto veloci per assicurarmi che Kimi non potesse prendermi e anche il team è stato perfetto nel cambio gomme. All'uscita ho fatto di tutto per evitare di ostacolare Valtteri, che era in piena rimonta. Ho preso margine per lasciargli il giusto spazio e tutto è andata bene".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Gran Bretagna
Sub-evento Domenica, post-gara
Circuito Silverstone
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Conferenza stampa