Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
106 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
126 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
140 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
154 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
182 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
189 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
203 giorni
24 set
-
27 set
FP1 in
210 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
239 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
246 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
260 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
273 giorni

Hamilton: "Vettel, Alonso e Verstappen i miei rivali migliori"

condivisioni
commenti
Hamilton: "Vettel, Alonso e Verstappen i miei rivali migliori"
Di:
Co-autore: Jonathan Noble
Tradotto da: Marco Di Marco
27 gen 2018, 10:22

Il campione del mondo ha indicato nel ferrarista, nello spagnolo e nel giovane olandese i migliori piloti presenti in griglia. Hamilton ha poi lodato Verstappen affermando come potrà diventare uno dei più grandi nei prossimi dieci anni.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Il Campione del Mondo 2017 Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, scatta una foto della folla
Max Verstappen, Red Bull Racing RB13
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H

Dopo aver conquistato nel 2017 il suo quarto titolo di campione del mondo, Lewis Hamilton ha indicato in Fernando Alonso, Sebastian Vettel e Max Verstappen i tre piloti con i quali lotterà nei prossimi anni.

Quando gli è stato chiesto chi tra questi tre considera il più pericoloso qualora Mercedes, Ferrari, Red Bull e McLaren dovessero produrre delle auto allo stesso livello, il britannico ha risposto: "Siamo i quattro piloti più forti. Spero che in questa stagione si possa lottare gli uni contro gli altri. Sarebbe fantastico".

Hamilton ha avuto la possibilità di sfidare tutti e tre questi piloti nel 2017 e questo gli ha consentito di costruirsi un bagaglio di conoscenze per capire come comportarsi con loro.

"Tutti loro sono differenti" ha proseguito Hamilton che ha poi aggiunto "Hanno delle caratteristiche differenti. Sebastian, ad esempio, dopo la passata stagione si potrebbe definire come un pilota al quale dare spazio, ma non in senso negativo".

"Max si prende molti rischi ed anche lui è un pilota al quale dare spazio, ma ha meno esperienza degli altri due".

"Fernando è il pilota più ostico da affrontare, ma bisogna avere molto rispetto anche per gli altri, e devi utilizzare tutte le tue carte per riuscire ad avere la meglio in pista".

Hamilton ha poi affermato come Verstappen potrà diventare uno dei più grandi piloti una volta che avrà acquisito un bagaglio di esperienze importanti.

"Sta facendo delle cose incredibili e sono certo che crescerà notevolmente nel corso dei prossimi dieci anni".

"Non credo che sarà un problema, ma sarà fantastico lottare con lui per batterlo. 

Prossimo Articolo
Whiting chiede solo delle piccole modifiche ad Assen per ospitare la F.1

Articolo precedente

Whiting chiede solo delle piccole modifiche ad Assen per ospitare la F.1

Prossimo Articolo

Stroll: "Sono un pilota migliore rispetto a quello che ha esordito in F.1"

Stroll: "Sono un pilota migliore rispetto a quello che ha esordito in F.1"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton Acquista adesso
Autore Ben Anderson