Hamilton: sul motore Mercedes si è rotto un cuscinetto di biella

Hamilton a Suzuka utilizzerà la power unit di Singapore e Rosberg quella malese, mentre i team clienti proseguirano con la vecchia specifica. Modifiche al sistema di lubrificazione ed è previsto il ritorno ad un olio precedente.

La Mercedes ha comunicato di essere riuscita a risalire alla causa che ha determinato la rottura della power unit di Lewis Hamilton nel Gran Premio di Malesia. Il particolare incriminato è il cuscinetto di una biella collocata nel punto di aggancio all’albero motore.

Il guasto è avvenuto dopo 618 chilometri percorsi dalla power unit, senza preavviso, ed è stato preceduto da una perdita di pressione dell’olio registrata dalla telemetria alla curva 15.

Nel fine settimana di Suzuka sulla monoposto di Hamilton sarà reinstallata la power unit utilizzata a Singapore, mentre sulla vettura di Rosberg è confermato il motore malese. I 5 piloti (che utilizzano la power unit tedesca) che avrebbero dovuto ricevere una nuova unità questo weekend, proseguiranno con il motore utilizzato in Malesia per consentire un ulteriore analisi su quanto accaduto sulla vettura di Hamilton.

La Mercedes questo weekend introdurrà dei nuovi parametri di funzionamento su tutte le sue power unit in pista. Si tratta di valori relativi alla lubrificazione, che saranno rivisti per rendere meno aggressivo l’impatto sull’unità termica. Sembra inoltre che sia stato deciso di tornare ad una specifica precedente di olio motore.

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Giappone
Circuito Suzuka
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie