Hamilton: "Spero che Alonso non si ritiri, vorrei lottare di nuovo con lui"

condivisioni
commenti
Hamilton:
Roberto Chinchero
Di: Roberto Chinchero
30 ago 2016, 14:32

Alonso ha già detto che se non si divertirà con le monoposto 2017 potrebbe accarezzare l'idea del ritiro. Hamilton si augura che ciò non accada, ma che "...possa ritrovarmi ruota a ruota con lui, perché è ancora uno dei piloti migliori".

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 nella conferenza stampa FIA
Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren a colloquio con Mark Temple
Fernando Alonso, McLaren
Fernando Alonso, McLaren MP4-31

Fernando Alonso negli ultimi tempi ha lanciato messaggi molto chiari: se con la nuova generazione di monoposto di Formula 1 (che debutterà nel 2017) non ritroverà il piacere di guidare, alla fine del prossimo Mondiale potrebbe annunciare il ritiro.

Lo spagnolo ha più volte sottolineato come negli ultimi anni abbia sofferto nel guidare con limiti di consumo di carburante e di usura gomme, due aspetti che non esistevano quando ha iniziato la sua esperienza in Formula 1.

Ai tempi dei titoli Mondiali con la Renault, il rifornimento di carburante aveva trasformato i Gran Premi in veri e propri stint di qualifica, con poca benzina a bordo, senza il degrado degli pneumatici e con un solo obiettivo: spingere al massimo.

Un po’ a sorpresa alcuni degli aspetti sottolineati da Alonso sono stati condivisi dal pilota che più di ogni altro ha vinto negli ultimi anni: Lewis Hamilton.

Ed il campione del Mondo si è mostrato preoccupato davanti alla possibilità che tra un anno Alonso possa salutare la Formula 1:
“Fernando è considerato ancora come uno dei migliori piloti – ha commentato Hamilton – e sicuramente lo è per me. Spero davvero che la McLaren possa fornirgli una monoposto competitiva il prossimo anno, così potrò tornare a confrontarmi con lui! Sarebbe davvero triste se decidesse di lasciare, una perdita per la Formula 1. Non si può pensare che un pilota con le sue qualità debba stare nella seconda metà dello schieramento, e che magari decida di fermarsi per mancanza di opportunità di qualità. Non sarebbe giusto”.

Hamilton crede che le intenzioni di Alonso siano reali, ed è convinto che Fernando possa davvero lasciare la Formula 1.
“Ha 35 anni – ha detto Lewis – ha guadagnato abbastanza e ha raggiunto i massimi traguardi. E se per molti anni inizi la stagione sapendo che non lotterai per il campionato, le motivazioni possono calare. Spero che il prossimo anno possa tornare a lottare per la vittoria, mi piacerebbe davvero ritrovarmi ruota a ruota con lui in pista”.

Prossimo articolo Formula 1
Raikkonen: "Vorrei vincere il Gran Premio di casa della Ferrari!"

Articolo precedente

Raikkonen: "Vorrei vincere il Gran Premio di casa della Ferrari!"

Prossimo Articolo

Ioverno: "A Monza proveremo di fare la differenza con power unit e freni"

Ioverno: "A Monza proveremo di fare la differenza con power unit e freni"
Carica commenti