Hamilton: "Speriamo di continuare così nel resto del weekend"

Il pilota della Mercedes è soddisfatto del lavoro fatto oggi a Monaco, anche se nella FP2 non è riuscito a sfuttare a dovere le gomme ultrasoft, commettendo un errore durante la simulazione di qualifica.

Dopo la grande delusione di Barcellona, Lewis Hamilton aveva bisogno di cominciare bene il weekend di Montecarlo e lo ha fatto: il pilota della Mercedes è stato il più rapido nel turno inaugurale di prove libere e nel secondo si è inchinato solamente alla Red Bull di Daniel Ricciardo.

Il tre volte iridato, dunque, è parso piuttosto positivo: "In generale è stato un inizio positivo. Abbiamo completato il programma che avevamo pianificato in entrambe le sessioni e il nostro ritmo sembra buono, quindi speriamo di continuare così per il resto del weekend".

Tra le altre cose, il suo tempo è arrivato con le gomme supersoft, perché il britannico non è riuscito a sfruttare al meglio le ultrasoft, commettendo un errore alla Chicane durante la simulazione di qualifica.

"Anche se le nuove gomme ultrasoft sono molto più morbide rispetto alle altre mescole, mi sembrano ancora un po' troppo dure per girare qui. Purtroppo non siamo riusciti a sfruttarle nella finestra in cui avremmo sperato" ha concluso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Monaco
Sub-evento Giovedì, prove libere 2
Circuito Montecarlo
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Intervista