Hamilton: "Sono certo che questa resterà la nostra gara peggiore dell'anno"

condivisioni
commenti
Hamilton:
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
27 mag 2018, 16:25

Il quattro volte campione del mondo ha concluso sul terzo gradino del podio una gara nella quale ha faticato non poco con le gomme. Hamilton ha limitato i danni chiudendo alle spalle di Vettel regalando solo 3 punti al tedesco della Ferrari.

Il vincitore Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14, viene salutato dai marshal, che sventolano le bandiere, davanti a Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09 e Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09, precede Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W09
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09, precede Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H, e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W09
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09, precede Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF71H, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09, Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W09, Esteban Ocon, Force India VJM11, e Fernando Alonso, McLaren MCL33, alla partenza
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09

Dopo aver letteralmente dominato il penultimo appuntamento a Barcellona, in casa Mercedes si attendeva con timore il Gran Premio di Monaco ed il risultato delle qualifiche e della gara ha confermato le ansie della vigilia.

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas hanno chiuso nelle stesse posizioni di partenza, la terza e la quinta, con l'inglese che, nonostante i problemi di gomme lamentati per tutti e 78 i giri di gara, ha limitato i danni in classifica piloti concludendo alle spalle di Sebastian Vettel.

Dopo aver abbracciato la coppa riservata al terzo classificato, Hamilton ha parlato con i media affermando di aver disputato una corsa poco impegnativa dal punto di vista psicologico e dichiarandosi sollevato di aver superato senza troppi danni quello che era considerato come il Gran Premio più temuto dal team campione del mondo.

"Credo che questa resterà la nostra gara peggiore, ne sono sicuro. E' stata una gara semplice dal punto di vista delle energie perché non abbiamo spinto per nulla, ma anche difficile per far durare a lungo le gomme".

Hamilton non si è poi nascosto quando ha affermato di aver partecipato ad una gara priva di emozioni, ma ha comunque reso onore a Daniel Ricciardo per la grandissima vittoria di oggi.

"E' stata una gara noiosa a dire il vero, ma devo riconoscere a Daniel di aver fatto un ottimo lavoro. Sono contento per lui".

Il rapporto tra la W09 ed il tracciato di Monaco è stato controverso sin dal venerdì e Lewis ha affermato come sarebbe stato necessaria una rivoluzione totale della Mercedes per adattare la vettura della stella al tortuoso circuito monegasco.

"Dovremmo cambiare radicalmente la nostra vettura per farla funzionare su questo tracciato, ma non credo che ne varrebbe la pena".

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Monaco
Sotto-evento Domenica, post-gara
Location Montecarlo
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Intervista