Hamilton si diverte su una Yamaha a Jerez e prova anche il brivido di una scivolata

condivisioni
commenti
Hamilton si diverte su una Yamaha a Jerez e prova anche il brivido di una scivolata
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
02 dic 2018, 09:43

Il campione del mondo di Formula 1 ha girato ieri in sella ad una R1, seguito passo passo dal pilota ufficiale della SBK Alex Lowes. Lewis si è regalato anche il brivido di una caduta senza conseguenze, ma poi è tornato in pista.

Lewis Hamilton non ha mai nascosto la sua passione per le due ruote, ma la cosa non stride affatto con il fatto che ormai sia una leggenda dell'automobilismo: solo poche settimane fa, ha conquistato il suo quinto titolo iridato di Formula 1, raggiungendo Juan Manuel Fangio e mettendo nel mirino i 7 Mondiali e le 91 vittorie di Michael Schumacher (lui è a quota 73).

Quello stesso Michael Schumacher che nella pausa tra le sue due parentesi in Formula 1 si era cimentato, seppur con risultati deludenti, nelle gare motociclistiche. Senza dimenticare, che a parti invertite, il 9 volte iridato Valentino Rossi si concedere qualche scappatella a quattro ruote, come le sue tante apparizioni al Monza Rally Show.

Fedele a questo spirito, che lo aveva già portato a diventare ambasciatore del marchio MV Agusta, con la quale ha sviluppato la F4 LH44, un'edizione limitatissima che costa quasi 65mila euro, Lewis ieri si è regalato una giornata di divertimento a Jerez de la Frontera.

Leggi anche:

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, senza dare troppo nell'occhio in sella ad una Yamaha R1, il pilota della Mercedes si è mischiato agli iscritti del "Trackholiday", un track day organizzato sul tracciato andaluso dai britannici della No Limits.

 

Hamilton si è presentato in pista con una moto completamente nera, indossando un casco ed una tuta a loro volta neri, e l'unico lusso che si è regalato è stato la presenza di un coach di grande esperienza. A dargli qualche dritta e a fargli da riferimento anche in pista, infatti, c'era Alex Lowes, attuale pilota ufficiale della Yamaha nel Mondiale Superbike, reduce dal sesto posto in campionato, ottenuto anche grazie ad una vittoria a Brno.

Scorrimento
Lista

La Yamaha R1M con cui Lewis Hamilton ha girato a Jerez

La Yamaha R1M con cui Lewis Hamilton ha girato a Jerez
1/3

La Yamaha R1M con cui Lewis Hamilton ha girato a Jerez

La Yamaha R1M con cui Lewis Hamilton ha girato a Jerez
2/3

La Yamaha R1M con cui Lewis Hamilton ha girato a Jerez

La Yamaha R1M con cui Lewis Hamilton ha girato a Jerez
3/3

Per non farsi mancare niente, Lewis si è regalato anche una scivolata, nella quale fortunatamente ha avuto la peggio la sua R1, mentre lui ne è uscito solo con uno spavento. La cosa però non lo ha fermato, perché poco più tardi è tornato nuovamente in pista, confermando ancora una volta, qualora ce ne fosse bisogno, di non essere uno che si arrende facilmente.

Per questo c'è da scommettere che quanto tornerà a calarsi nell'abitacolo della sua Mercedes i record di Schumi saranno a seriamente a rischio...

Prossimo Articolo
Fotogallery F1: Ricciardo dà l'addio alla Red Bull salutando il team a Milton Keynes

Articolo precedente

Fotogallery F1: Ricciardo dà l'addio alla Red Bull salutando il team a Milton Keynes

Prossimo Articolo

Tante stelle del motosport alla cerimonia degli Autosport Awards 2018

Tante stelle del motosport alla cerimonia degli Autosport Awards 2018
Carica commenti